ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Zona bianca, regole: in Lombardia e Lazio stop coprifuoco-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos-Roma: tragedia a Ardea, uccide due fratellini e anziano, poi si toglie la vita/Adnkronos (2)-Covid Italia, 1.390 nuovi contagi e 26 morti: bollettino 13 giugno-**Torino: Boccia, 'prime primarie al tempo del Covid, gran ritorno democrazia partecipata'**-Israele: Di Maio (Iv), 'Bennet apre nuova stagione, obiettivo sia due Stati per due popoli'-Covid: Vaia, 'task force per studiare varianti e adeguare risposte'-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa' (2)-Covid: Vaia, 'vaccini non vanno messi in discussione, fiducia per seconda dose diversa'-Covid: Vaia, 'non credo a fughe da Wuhan, sbagliate considerazioni geopolitiche'-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (2)-G7: a Carbis Bay parte sfida dei 'grandi' a Cina, Draghi apre a revisione 'Via della Seta' (3)-Como: senatrici Lega, 'Valenta strumentalizza diritti donne e dimentica fallimento porti aperti'-Centrodestra: Rauti, 'fusioni a freddo sono fallimentari'-Centrodestra: Rotondi, 'bene partito unitario ma richiede tempo e riflessione'-AstraZeneca, De Luca: "In Campania no mix vaccini"-Roma: Sgarbi, 'caso Ardea non è problema di armi ma di mancanza senso civico e solidarietà'-Como: Ravetto, 'parole Valente imbarazzanti, ancora silenzio su caso Saman'-G7: Gasparri, 'Cina cancro del pianeta da espellere da organizzazioni internazionali'-Como: Meloni, 'giustizia sia rapida e inflessibile'

Calcio: trionfo Roma nel derby, Mkhitaryan e Pedro stendono la Lazio (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – La Lazio non riesce a replicare e la Roma sfiora il raddoppio al 12′ della ripresa. El Shaarawy scappa sulla sinistra e mette in mezzo per Cristante, controllo con il petto e tiro al volo di poco alto. Al 18′ pericoloso Dzeko con un sinistro velenoso che sfila di un soffio sul fondo. La squadra di Inzaghi si sveglia dal torpore solo alla mezz’ora quando Immobile sfiora il pari. Colpo di tacco dell’attaccante biancoceleste e gran riflesso del portiere giallorosso che sventa la minaccia.

Al 33′ Pedro, entrato da pochi minuti al posto di Pellegrini, raddoppia con una grandissima giocata: lo spagnolo conquista un pallone sulla trequarti e si invente un sinistro vincente dalla distanza che non lascia scampo a Reina. Al 43′ la Lazio resta anche in dieci per l’espulsione di Acerbi per doppia ammonizione.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net