ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Calcio: alcune federazioni europee valutano l'uscita dalla Fifa con Mondiale biennale**-Calcio: Collovati, 'vittoria su Sheriff dà fiducia a Inter, qualificazione in Champions alla portata'-Chirurgia, Marco Scatizzi eletto nuovo presidente Acoi-Migranti: Casa Impastato, 'raccolta fondi per Mimmo Lucano'-Tardelli, 'vittoria convincente dell'Inter, ora serve successo in trasferta'-Ue: Draghi, 'senza intervento Stato transizione digitale-ecologica non si fa'-Migranti: Draghi, 'ora piano d'azione Ue chiaro e adeguatamente finanziato'-Mafia: Palermo, al via nuova edizione Progetto educativo antimafia del centro Pio La Torre-Migranti: Draghi, 'chiederò punto su impegni assunti in ogni Consiglio Ue'-Clima: Draghi, 'Ue da sola non può farcela, agire tutti in modo incisivo'-Clima: Draghi, transizione non distrugge posti di lavoro ma amplia occupazione-Sanità: Draghi, evitare protezionismo come in primi mesi pandemia-Calcio: Icardi fa pace con Wanda Nara? 'Grazie per continuare a credere nella nostra famiglia'-Ue: Draghi, 'su digitale Italia indietro, ma colmerà divario e sarà guida'-Ue: Draghi, 'cybersicurezza priorità, illeciti off line devono esserlo anche on line'-Ue: Draghi, 'spingere su semiconduttori, Cina e Usa investono decine di mld'-Bollette: Draghi, da governo altri interventi contro rincari, tutelare più deboli-Covid: Draghi, su vaccini Italia avanti in Ue, grazie a chi lo ha fatto ora superando esitazioni'-**Ue: Draghi, '5% in più export Italia, contrastare protezionismo'**-Covid: Draghi, vaccini in Paesi più fragili anche per evitare varianti pericolose

Calcio: Ligue 1, principe Cambogia interessato al St. Etienne per sfidare il Psg

Condividi questo articolo:

Roma, 22 set. (Adnkronos) – Norodom Ravichak, principe di Cambogia e nipote dell’ex re del Paese del sud-est asiatico e fautore dell’indipendenza, Norodom Sihanouk, è pronto a rilevare l’As Saint-Etienne. Ravichack lo ha confermato in un’intervista a Radio France Internationale (Rfi), dicendo che è “ufficialmente un candidato” per l’acquisto del club francese, promettendo “mezzi sufficienti” affinché possa “ritrovare il suo splendore” e magari sfidare il Paris Saint Germain dell’emiro del Qatar. Dall’arrivo di Al-Thani al PSG nel 2011, gli investitori stranieri in Ligue 1 sono notevolmente aumentati. “Non vengo qui per effettuare una transazione finanziaria. Voglio investire a lungo termine e prendermi cura di Saint-Étienne”, ha aggiunto il principe. I Greens vantano il miglior palmarès della Ligue1 con 10 campionati vinti ma non vincono dalla stagione 1980-81. L’ultimo titolo conquistato è stata la Coupe de la Ligue del 2013.

L’As Saint-Etienne sta attraversando serie difficoltà finanziarie da diversi mesi sullo sfondo della pandemia di Covid-19 e della riduzione delle entrate dei diritti televisivi. In due anni, il suo bilancio è sceso da 110 milioni di euro a 70 milioni e il club è stato ufficialmente messo in vendita in primavera. “Grazie alle mie reti commerciali, ho potuto incontrare personalità del mondo del calcio e, da una cosa all’altra, sono venuto a conoscenza del progetto di vendita del club qualche mese fa”, ha aggiunto Norodom Ravichak, che è un uomo d’affari e un appassionato di calcio. “Sono resciuto entusiasmandomi per il campionato francese e per la Nazionale. Ecco perché ho sempre avuto un affetto particolare per il Saint-Etienne, che occupa un posto speciale tra i grandi club di Francia” e dove ha giocato anche Michel Platini dal 1979 al 1982 prima di arrivare alla Juventus.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net