Calcio: Inzaghi, ‘rigore? Era l’unico modo per prendere gol’

Condividi questo articolo:

Milano, 24 ott. (Adnkronos) – “Il rigore? Era l’unico modo in cui potevamo prendere gol, siamo molto dispiaciuti, sono due punti buttati via. L’arbitro era lì a due metri, dice che va tutto bene, poi viene richiamato. C’è dispiacere, avremmo meritato di più”. Lo ha detto l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, Dazn, sul rigore concesso alla Juve nel finale che ha portato all’1-1 con l’Inter. “Da parte mia c’è stato un gesto di stizza non bello da vedere, ho sbagliato come ha sbagliato l’arbitro che era a due metri e ha detto che era tutto regolare”, ha aggiunto Inzaghi.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net