ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Manovra: Misiani (Pd), 'va nella giusta direzione, lavoreremo per migliorarla'-Calcio: Lazio, falconiere biancoceleste fa il saluto romano e inneggia al Duce-Manovra: Cuppi (Pd), 'bene taglio Iva assorbenti, il ciclo non è un lusso'-Calcio: Perantoni, 'fascisti fuori dal calcio, bene condanna Ucei'-Automobilismo: Mille Miglia, la 40esima edizione si terrà dal 15 al 18 giugno 2022 (2)-Recovery: Draghi, 'dottorati ricerca passeranno da 9mila a 20mila'-Lavoro: Fedeli (Pd), 'ddl parità salario al Senato, commissione in sede deliberante'-Lavoro: Fedeli (Pd), 'ddl parità salario al Senato, commissione in sede deliberante' (2)-Calcio: Newcastle, esonerato l'allenatore Steve Bruce-Migranti: Draghi, 'approccio governo efficace e umano o creeremo dei nemici' (2)-Livi (Q8): "Un piacere contribuire a restauro opera che racconta bene inclusività"-Bollette: Draghi, 'partita difficile, ma aumento prezzo gas credo temporaneo'-Champions, Tardelli: "Vittoria convincente dell'Inter, ora serve successo in trasferta"-Migranti: Draghi, 'approccio governo efficace e umano o creeremo dei nemici'-Bollette: Draghi, 'partita difficile, ma aumento prezzo gas credo temporaneo' (2)-Pd: Letta, 'dati su voto giovani incoraggianti, siamo sulla buona strada'-**Ue: Dragi, 'difesa comune inevitabile, Stati soli non possono farcela'**-Ue: Draghi, 'non è solo per bisogno che si sta in Europa ma per realismo'-Polonia: Draghi, 'Ue sta reagendo con fermezza, pieno sostegno'-Torna a splendere urna etrusca grazie a collaborazione fra Q8 e Museo di Villa Giulia

Calcio: Deloitte, trasferimenti a parametro zero condizioneranno mercato post-Covid (2)

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – “L’ultima sessione di mercato ha risentito delle minori disponibilità liquide dei club italiani, per via dell’incidenza della pandemia sui ricavi da biglietti e abbonamenti, ma anche dal mancato ricorso all’indebitamento come in passato. Le disposizioni normative di settore, infatti, obbligano i club a rispettare uno specifico ratio di liquidità in assenza del quale non può essere condotta una sessione di calciomercato con saldo della campagna trasferimenti a deficit. In altri termini, anche qualora i club vorranno finanziare la campagna acquisti con capitale di debito non potranno farlo a meno di rispettare un rapporto tra attività e passività correnti superiore a 0,6, soglia già ridotta rispetto al precedente 0,8 a causa della pandemia. Con questa limitazione, le alternative dei club per finanziare i trasferimenti in ingresso possono essere le seguenti: l’iniezione di mezzi propri da parte degli azionisti nelle forme di aumento capitale, versamento in conto futuro aumento capitale, o finanziamento soci infruttifero e postergato; o in alternativa la cessione dei diritti alle prestazioni sportive dei calciatori (i cartellini), meglio se plusvalenti o a elevato ingaggio. Va tenuto presente però che la seconda alternativa non è sempre percorribile, o meglio non è possibile quando il contratto del giocatore è in scadenza, caso in cui – in ossequio alla Sentenza Bosman – la cessione verso club europei avverrebbe a “parametro zero” essendo il calciatore libero di scegliere in quale squadra continuare”.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net