ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: la scossa da sezione Torbellamonaca, 'partito Ztl? fa incazz..., noi qua sempre stati'**-Pd:'Benifei, 'noi partito di chi lavora, 'lascito' per giovani da tasse a eredità miliardarie'-Alitalia: morto l'ex ad Domenico Cempella-Pd: Verini, 'sostegno Draghi con nostra identità e forze centrosinistra'-Grillo jr al pm: "Non fu violenza sessuale ma sesso consenziente"-Pallavolo: Manfredi (Fipav), 'aperture 1 maggio? Spero finali Champions con il pubblico'-**Olimpiadi: Manfredi (Fipav), 'non fare Giochi Tokyo sarebbe disastro dal punto di vista tecnico'**-Pd: Mauri, '2021 sia anno legge cittadinanza, diamo battaglia con alleati Conte II e giovani '-Calcio: Laporta 'convinto' della permanenza di Messi, 'farò di tutto'-**Pd: Calenda a Letta, 'dialogo con M5S? e allora in cosa nuovo centrosinistra?**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'**-**Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Adams'** (2)-Pd: D'Elia, 'Odg in Assemblea, allarme rosso Paese su partecipazione donne'-Roma: Renzi, 'su dirigente Miur gogna mediatica, non è da Paese civile'-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos-Tv: è morto Felix Silla, il cugino della 'Famiglia Addams' / Adnkronos (2)-**Comunali: Calenda, 'per Letta primarie non più intoccabili, si fanno dove conviene'**-Milano: Scalfarotto, 'polo riformista con Calenda, no alleanza con M5S'-Pd: Sensi, 'giusta assistanza psicologica a giovani, Parlamento ci lavori'-Recovery: Nardella, 'Letta ha chiesto a Draghi più protagonismo comuni, è sacrosanto'

8 marzo: Silvestri (M5S), ‘ha ragione Grillo, serve cambio culturale’

Condividi questo articolo:

Roma, 7 mar. (Adnkronos) – “Come sempre, Beppe Grillo, centra il cuore delle questioni e si conferma il visionario che conosciamo. Traccia un quadro chiaro e imbarazzante: quello delle poche donne che detengono ruoli chiave che, nel nostro Paese, è uno dei problemi che ci trasciniamo da tempo”. Lo afferma il deputato del Movimento 5 Stelle Francesco Silvestri.

“Il confronto con altri Paesi europei, a volte, è impietoso. Basti ricordare -aggiunge- che, da noi, non c’è mai stata una donna Presidente della Repubblica o a capo del governo, per non parlare della presidenza dei partiti, dove la presenza delle donne resta una rarità. Ruoli finora negati, a discapito delle evidenti capacità, in diversi casi maggiori di quelle degli degli uomini. Occorre un radicale cambio culturale, non possiamo continuare a rimanere indietro, su un tema così importante”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net