ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Regione Lazio: nasce call center sulle rinnovabili

Condividi questo articolo:

Il call center sulle energie rinnovabili verra’ presto attivato grazie ad una recente Convenzione tra la Regione Lazio e il GSE

Un call center sulle energie rinnovabili alla Regione Lazio. E’ questo uno degli obiettivi della Convenzione firmata recentemente dal Presidente della Regione, Nicola Zingaretti e dal Presidente e Amministratore delegato del GSE, Nando Pasquali per fornire ai cittadini informazioni sull’accesso agli incentivi per le fonti rinnovabili e il risparmio energetico. Secondo Zingaretti tutte le imprese e i Comuni del Lazio potranno avere presto un ‘call center in grado di agevolare l’accesso alle informazioni e agli aiuti per l’efficientamento energetico degli edifici, in modo da capire meglio come si possa accedere ai bandi europei e alle risorse nazionali.’ Più in generale, l’accordo con il GSE (Gestore Servizi Energetici) prevede di realizzare iniziative e progetti volti allo sviluppo dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili sul territorio.

La convenzione porterà la Regione Lazio a coinvolgere le strutture sanitarie e gli enti gestori dell’edilizia residenziale pubblica, supportando la ricerca e promuovendo la formazione di specifiche filiere produttive della green economy. 

La convenzione prevede anche che il GSE collabori con la Regione Lazio nel fornire assistenza all’imprenditoria locale, in particolare nell’euro progettazione, sugli aspetti normativi legati al settore della green technology e fornendo informazioni su bandi di gara internazionali, oltre che su analisi dei mercati esteri, infine sulle eventuali possibilità di partnership (valorizzando così il know-how italiano). Inoltre il GSE affiancherà la Regione Lazio nella predisposizione di progetti volti alla riqualificazione energetica delle sedi istituzionali e del patrimonio regionale.

‘La Regione Lazio ha bisogno di accelerare alcuni processi di connessione – ha sottolineato Fabio Refrigeri, assessore regionale all’Ambiente -. Siccome non abbiamo l’ambizione di fare tutto noi, facciamo fare bene a chi sa fare. Su questo – prosegue Refrigeri – il GSE è un grandissimo partner, può aiutare non solo nell’immediatezza con consulenze e pratiche, ma anche in prospettiva sulla costruzione di bandi europei, quindi anche in un processo di internazionalizzazione delle nostre imprese’.

(ml)

Questo articolo è stato letto 2 volte.

call, call center, center, green, rinnovabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net