ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Moda: a Milano numerose sfilate dal vivo e l'export torna a crescere-Moda: a Milano numerose sfilate dal vivo e l'export torna a crescere (2)-Rai: Coletta, 'Cattelan conduttore Sanremo '23? Lo vedo più a Eurovision e a un 'late show''-Sport: Decaro (Anci), 'Crediamo nei progetti di Sport e Salute, faremo grandi cose insieme'-**Mafia: processo trattativa alle battute finali, lunedì la camera di consiglio**-Covid: Fontana, 'Lombardia supera il terzo mese in zona bianca'-Mafia: depistaggio Borsellino, processo rinviato al 27 ottobre-**Mafia: processo trattativa, pg 'Dell'Utri ha sponsorizzato nascita Fi con Cosa nostra'**-Scuola, preside Massimo (Roma): "studenti di internazionali trattati da cittadini serie B"-Amministrative: Boccia, 'tutti in campo per battere destre a primo turno'-Clima: Milano in campo per salvare pianeta, Cingolani 'occorre sforzo globale'-Clima: Milano in campo per salvare pianeta, Cingolani 'occorre sforzo globale' (2)-Rai: Coletta, 'prossimo Eurovison condotto da Cattelan? Ne stiamo parlando'-**Roma: Gualtieri, 'crescita costante e vincenti al ballottaggio, avanti così'**-Sicurezza: Fdi avvia petizione per sfiducia a Lamorgese-Covid: Quagliariello, 'non si perda un minuto in più per green pass in Parlamento'-Ruby ter: Stefania Craxi, 'contro Berlusconi deriva senza limiti'-Arzà (Assogasliquidi-Federchimica): "Bene parere Commissioni su veicoli a gas per trasporto pubblico"-Lavoro e benessere, la prima giornata del Forum Innovazione Sostenibile-Covid: Ricchiuti (Fdi), 'obbligo green pass penalizza piccole imprese'

Le piccole imprese scelgono l’ambiente

Condividi questo articolo:

Le piccole imprese si prodigano nella difesa dell’ambiente: 1 impresa su 4, negli ultimi due anni, ha introdotto o utilizzato tecnologie o sistemi finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale 

Le piccole imprese scelgono la difesa dell’ambiente. Nella piccola impresa, infatti,  la protezione dell’ambiente è una strategia di competitività: negli ultimi due anni, 1 impresa su 4 (25,0%) ha introdotto o utilizzato tecnologie o sistemi finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale e il 28,6% intende farlo nei prossimi due anni. I dati emergono da un’indagine realizzata da Fondazione Impresa su un campione di 600 piccole imprese manifatturiere, con meno di 20 addetti.

Le piccole imprese, per l’introduzione o l’utilizzo di tecnologie o sistemi finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale, hanno investito nella maggior parte dei casi fino a 50.000 euro. In particolare la maggior parte delle aziende ha speso una cifra variabile tra gli 11 ai 25.000 euro.Gli investimenti hanno riguardato soprattutto l’acquisto di macchinari e attrezzature a basso consumo (28,3%) e la riduzione degli imballaggi/uso di materiali riciclati (20,4%), testimoniando che i processi di riduzione dell’impatto ambientale suscitano un maggiore interesse da parte delle imprese quando consentono la riduzione diretta dei costi di produzione.Hanno avuto una certa diffusione, rappresentando una novità, anche i sistemi di gestione ambientale (17,8%), i quali fino a poco tempo fa erano considerati troppo complessi rispetto alla realtà produttiva della piccola impresa. Seguono interventi di riqualificazione energetica degli edifici (16,4%) e l’installazione di pannelli fotovoltaici (15,1%).

Non solo. Nei prossimi due anni, il 28,6% delle piccole imprese ha intenzione di introdurre processi di riduzione dell’impatto ambientale: la maggior parte punterà soprattutto sul fotovoltaico.

(gc)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

ambiente, imprese, imprese impatto ambientale, piccole imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net