ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

La sfida ecologica della California: un terzo dell’energia da rinnovabili in meno di 10 anni

Condividi questo articolo:

Un terzo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili entro il 2020. Ad annunciarlo è il governatore della California. Lo stato americano si è appena dato la normativa energetica più ambiziosa degli Usa, e punta a diventare un modello

In California entro il 2020 il 33% dell’energia sara’ prodotta da fonti rinnovabili. E’ quanto afferma la nuova legge ’modello’ siglata dal governatore dello stato americano Jerry Brown definita la normativa sull’energia ’verde’ piu’ ambiziosa degli Stati Uniti.
La nuova legge, che entrera’ in vigore tra tre mesi, concede una maggiore crescita al settore delle energie ’pulite’ rispetto all’ultimo mandato statale che aveva stabilito di raggiungere da settori come l’eolico e il solare il livello del 20%. Il senatore Joe Simitian, autore della normativa, ha spiegato al Los Angeles Times che raggiungere il ’traguardo’ del 33% del fabbisogno energetico dal rinnovabile riuscirebbe a ridurre sia l’inquinamento atmosferico sia la dipendenza degli Stati Uniti da ’instabili fonti di petrolio estere’. Inoltre, attraverso il graduale raggiungimento degli obiettivi ecologici, lo stesso Brown ha affermato come la legge porterebbe vantaggi innanzittutto dal punto di vista occupazionale, riuscendo secondo le stime a creare oltre 100.000 nuovi posti di lavoro nei settori della produzione, dell’installazione e della manutenzione.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

california, energia, energie rinnovabili, fotovoltaico, solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net