ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tumori, torna sul web raccolta fondi per 'La forza e il sorriso Onlus'-Covid, Baldassarre: "Contestazioni su Dpcm non riguardano sentenza Corte"-**Fi: Brunetta 'scalda' chat centristi, Calenda 'buone notizie'**-**Fi: Brunetta 'scalda' chat centristi, Calenda 'buone notizie'** (2)-**Covid: Guzzetta, motivazioni Consulta eliminano distinzione tra norme e atti amministrativi'** (2)-Milite Ignoto: FdI, 'cartolina commemorativa piena errori, governo offende memoria'-L'indagine, per 1 paziente su 5 trattamento anti-Hiv ha impatto pesante-Governo: Rospi (CI), 'promuoviamo piattaforma moderata con Iv, FI e Azione'-L'infettivologa: "Il 57% dei pazienti con Hiv vorrebbe terapia long acting"-L'infettivologa: "Giovani con Hiv tra i più insoddisfatti delle terapie"-Fi: Rosato, 'Brunetta dice cose sagge, spero diventi linea Berlusconi' (2)-Olimpiadi: Vezzali, 'complimenti a Goggia e Moioli, siete volto dell'Italia più bella'-Deejay morta, è scontro tra la Procura e la famiglia di Viviana-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (3)-Deejay morta: scontro tra Pm e famiglia, Procuratore 'ricostruzioni grottesche'/Adnkronos (4)-Scuola, sciopero studentesco contro doppia fascia oraria a Viterbo: "Vogliamo avere il tempo"-Lamborghini: Gandini, 'io estraneo a Nuova Countach'-Adi: "Covid ha dimostrato ruolo nutrizione, aumentare Unità negli ospedali"-I baffi di mr. Monopoly si tingono di blu per la prevenzione al maschile-Si chiude NeuroMLab, incubatore della neurologia futura

Eni partecipa alla fase pilota di Global Compact

Condividi questo articolo:

Anche Eni tra le sei aziende mondiali che partecipano alla fase pilota di UN Global Compact LEAD: priorità dell’azienda e’ la sostenibilità

 

Ordine del giorno: sostenibilità. Sei grandi aziende del mondo, tra cui Eni, si impegnano a favore dell’ambiente: partita la fase pilota di UN Global Compact LEAD, un programma di sostenibilità, fortemente voluto dal Segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, che ha come obiettivo principale quello di spostare i problemi della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente dal ‘magazzino’ al consiglio di Amministrazione delle aziende.

Il programma, Board Global Compact,  è unico nel suo genere: intende supportare e vigilare sui Consigli di Amministrazione, fornendo consigli e strategie per un approccio sostenibile. Il tutto si articola in due diverse fasi: la prima ‘Il materiale della sostenibilità’ mira a afforzare la consapevolezza del Consiglio circa l’importanza della sostenibilità nella sua strategia e nel business della società; la seconda ‘l ruolo del Consiglio’, si come punto di riferimento e occasione di discussione sull’integrazione degli obiettivi sostenibili all’interno del piano di competitività del Consiglio.

 

Il programma è certamente un’opportunità per ‘coinvolgere i manager di alto livello sulle priorità sostenibili. Questo impegno dà vita ad un quadro comune delle questioni fondamentali e fà che l’azienda adotti un approccio distintivo e altamente efficace’, ha commentato il presidente di Eni Emma Marcegaglia.

gc 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

energia, eni, Global Compact, sostenibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net