ULTIMA ORA:

Decreto salva Italia. Efficienza energetica, come funziona il bonus

Condividi questo articolo:

Nel decreto salva Italia tornano le detrazioni fiscali per gli interventi edilizi volti a migliorare l’efficienza energetica degli edifici. Un incentivo ad investire nelle nostre case per abbassarne il consumo di energia e migliorare la qualità dello stesso. Ecco come funziona il bonus

Nel decreto salva Italia tornano le detrazioni fiscali per gli interventi edilizi volti a migliorare l’efficienza energetica degli edifici. Un incentivo ad investire nelle nostre case per abbassarne il consumo di energia e migliorare la qualità dello stesso.

Il tetto per le spese detraibili resta fissato a 48mila euro per ogni singola unità immobiliare, e la detrazione andrà suddivisa in dieci rate annuali. Fino alla fine del 2012 la detrazione sarà del 55%, per scendere al 36% dal 1 gennaio 2013.

Quali sono gli interventi che sono ammessi alle detrazioni? Sono in generale quegli interventi tesi ad ottenere una qualificazione energetica degli edifici. In particolare rientrano tra questi gli interventi che “migliorano” l’involucro di un immobile, diminuendo la dispersione di calore, come coperture (ad esempio per i tetti), forte e finestre, infissi.

A questi si aggiungono naturalmente gli impianti fotovoltaici nell’ottica di conseguire risparmio energetico e generazione da fonti pulite, e la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernali, così da incentivare l’adozione di sistemi più efficienti in termini di fabbisogno energetico.

Un’altra novità introdotta dal decreto salva Italia è la possibilità di applicare il bonus agli immobili colpiti da calamità naturali ed alle opere antisismiche, contro gli infortuni domestici ed infine alla cablatura degli edifici.

(VG)

Questo articolo è stato letto 6 volte.

Decreto salva Italia, efficenza energetiva, fotovoltaico, rinnovabili, sgravi, sgravi fiscali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net