ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Superlega: De Bruyne, 'è momento di riunirsi e trovare soluzione, la parola è competere'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid'-Superlega: Briatore, 'attacco frontale alla Uefa, squadre indebitate per crisi covid' (2)-Vaccino Johnson & Johnson, verso uso per over 60 in Italia-**Superlega: Laporta e la clausula Barca, dentro solo se lo vogliono i soci'**-Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"-Copyright: Franceschini, 'grande opportunità per l’industria creativa italiana'-**Grillo: fonti Nazareno, 'posizione Letta forte, frasi inaccettabili, tutele per tutti'**-Omofobia: Malpezzi, 'Ostellari faccia bene il suo lavoro e calendarizzi il Ddl Zan'-Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...'-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...' (2)-Copyright: Fieg, 'bene recepimento direttiva, ora rapido esercizio della delega'-Covid: bozza dl, pass verde vale 6 mesi per guariti e vaccinati, 48 ore con test-**Grillo: Marcucci, 'Conte? Lascia perplessi, nessuna vera presa di distanza di M5S'**-Grillo: Provenzano, 'aberrante, ma alleanza con M5s dipende da evoluzione con Conte'-**Sky: Ibarra si dimette, lascerà a fine luglio**-Covid: bozza dl, dal 1/7 in zona gialla ok terme, parchi tematici e lunapark-Covid: bozza dl, da 1/7 in zona gialla tornano fiere, convegni e congressi (2)-Covid: bozza dl, previste sanzioni per chi falsifica pass verde, anche carcere

Allarme sicurezza centrali nucleari. Stress test anche in Europa

Condividi questo articolo:

I reattori nucleari d’Europa e d’America potrebbero avere dei difetti di fabbricazione. Gli stress test stanno valutando eventuali danni. Centrali nucleari Ko anche per siccita’

In Europa e in America è allarme nucleare, nonostante le autorità dicano che non ci sono pericoli. In Belgio l’Agenzia federale di controllo nucleare ha fatto chiudere due reattori, poiché ha riscontrato delle ‘anomalie che potrebbero trasformarsi in fessure’ nella calotta di contenimento. In pratica, è un problema di fabbricazione.

Scatta così l’allarme nucleare. Poiché il problema è di fabbricazione le autorità hanno allertato tutti gli altri Paesi che hanno impianti simili. Sono così iniziati i controlli e gli Stress Test, già avviati in diverse Nazioni all’indomani di Fukushima.

Problemi per il nucleare non solo per difetti di fabbrica. A mettere in ginocchio il nucleare è anche la siccità e la mancanza di acqua. L’impianto nucleare di Wolf Creek, vicino Burlington, in Kansas, potrebbe essere chiuso perché la siccità sta decimando le risorse idriche che provvedono al raffreddamento del reattore. In particolare uno dei principali bacini idrici utilizzati per raffreddare l’impianto potrebbe raggiungere livelli così bassi da non poter più fornire acqua alla centrale.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

allarme nucleare, Belgio, centrali nucleari, nucleare, sicurezza nucleare, stress test nucleare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net