ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Morte Martina Rossi, Cassazione annulla assoluzioni-Morte Martina Rossi, Cassazione annulla assoluzioni-**Governo: Renzi tende mano 'pronti a confronto', continua pressing su gruppi Iv**-**Governo: Renzi tende mano 'pronti a confronto', continua pressing su gruppi Iv** (2)-Governo: Renzi, 'astensione segno di incertezza? No, di aprirsi a compromesso'-Governo: Renzi, 'invece di 'compro, baratto, vendo', tornate alla politica'-Covid, Debellini (Th Resorts): "Non apriremo nostri hotel per stagione invernale"-Covid Italia, Uiltucs: senza stop licenziamenti 800mila a rischio nel turismo-**Governo: Renzi, 'non ci prenderete mai come dei Ciampolillo qualsiasi'**-Governo: Renzi, 'a Conte e gli altri dico 'stop polemiche', se confronto ci siamo'-Pci: D'Alema, 'c'è bisogno di una nuova forza unitaria della sinistra'-Governo: Castelli ritwitta Di Maio, 'consolidamento no a scapito valori M5S'-Governo: Cdm convocato alle 21.45-**Fumetti: è morto Jean Graton, il creatore del pilota Michel Vaillant**-**Fumetti: è morto Jean Graton, il creatore del pilota Michel Vaillant** (2)-**Governo: ex M5S ricevuti da Conte, 'parlato di Antimafia, non chiediamo poltrone'**-Governo: verso Cdm alle 22, ipotesi delega ai servizi sul tavolo-Stellantis: da Melfi a Cassino, il tour di Tavares conferma attenzione a Italia/Adnkronos-Stellantis: da Melfi a Cassino, il tour di Tavares conferma attenzione a Italia/Adnkronos (2)-**Governo: anche a Camera grana 'costruttori', strada in salita per deroga a gruppo Tabacci**

Giappone, l’incidente nucleare riapre il dibattito italiano

Condividi questo articolo:

Giungono notizie preocupanti a seguito di un incidente nella centrale nucleare di Fukushima a 250 km da Tokyo, le tv giapponesi dicono di non preoccuparsi ma nel frattempo sono state evacuate 45 mila persone. In Italia si riaccende il dibattito tra favorevoli e contrari all’energia dll’atomo

A Fukushima si è verificata un’esplosione in uno dei 4 edifici del complesso della centrale nucleare, qui il livello di radioattività è salito di molto. Ad essere rimasto danneggiato è stato l’impianto di raffreddamento. Il reattore num. 1 della centrale nucleare è situata a circa 250 km a nord est di Tokyo. La scelta del Giappone di costruire impianti nucleari è risale a circa cinquant’anni fa, più precisamente nel 1966 e gli impianti in questione sono di terza generazione "+" come si dice in gergo. Sono state evacuate circa 45 mila persone della zona, ma stando ad alcune fonti delle tv nipponiche non ci sarebbero problemi seri. Nelle prossime ore potremo verificare se è così.

L’incidente nucleare a seguito del terremoto, di magnitudo 8.9, e dello tsunami riapre il dibattito in Italia tra favorevoli e contrari alla ripresa di produzione di energia dall’atomo. Gli schieramenti si dvidono, gli studiosi anche. Siamo appena all’inizio.

Questo articolo è stato letto 2 volte.

atomo, energia, favorevoli, giappone, nucleare, Tokyo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net