ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Anarchici: Conte, 'Meloni 'ha perso le parole', Donzelli e Delmastro si dimettano'**-Qatargate: Non c'è pace senza giustizia, 'felici per rilascio Figà Talamanca'-Carceri: Sisto, Ronzulli e Cattaneo a Pavia, 'servono più manutenzione e personale'-Anarchici: Trancassini (Fdi), 'solidarietà a Colosimo, 41bis non si tocca'-Autonomia: Congedo (Fdi), 'sinistra mistifica realtà'-Carceri: Cattaneo, 'Fi lontana da strumentalizzazioni'-Anarchici: corteo a Milano, linee bus e tram deviate-Anarchici: Calenda, 'Nordio ha perso statura di tecnico liberale e indipendente'-Pd: Furfaro, 'inquietante rivendicare boom anomalo tessere, Bonaccini si dissoci'-Milano: al via dal 7 al 10 febbraio 'SanMetro', primo festival della canzone metropolitana-Lombardia: ass.Sertori,'necessario da subito invasare l'acqua per la stagione irrigua'-Governo: Calenda, 'regna confusione, non sta facendo nulla'-Anarchici: Pd, 'Meloni continua a scappare, dice che parla domani, prenderà distanze?'-Lombardia: ong 'The good lobby' a candidati presidenza, 'serve registro trasparenza'-Lombardia: Majorino, 'trasparenza e legalità miei punti di forza, sì ad agenda incontri'-Anarchici: Deidda (Fdi), 'accogliere appello Meloni, non dividerci'-Palermo, Polizia e rugby insieme per la legalità-Sanremo: leader dei 'no Zelensky' a festival, 'infiltrazioni anarchici non ci spaventano'-Pd: Bonaccini, 'su tesseramento garantire trasparenza e rigore'-Pd: Cuperlo, 'assoluta trasparenza contro signori delle tessere, difendiamo tutti onestà partito'

Nucleare: il Giappone potrebbe riattivare tutti i reattori

Condividi questo articolo:

Il Giappone potrebbe presto riattivare tutti i reattori nucleari spenti dopo il disastro di Fukushima. Entro luglio 2013 le centrali subiranno nuovi controlli e potranno fornire nuovamente energia

Il Giappone sembrava volesse chiudere definitivamente con l’energia nucleare: dopo il disastro di Fukushima, avvenuto in seguito al terremoto e allo tsunami che hanno colpito il Paese nipponico nel 2011, le centrali nucleari erano state sottoposte agli stress test e a diversi controlli,  spente momentaneamente per le verifiche non erano state più riattivate. Si pensava fosse questo un segno delle intenzioni del Giappone di chiudere tutti i reattori nucleari e convertirsi all’energia verde e pulita. Così non è però.

Le centrali nucleari spente nel 2011 saranno presto riattivate per soddisfare il fabbisogno energetico del Paese. In particolare, il Giappone potrebbe riattivare i reattori entro il luglio del 2013: non appena i nuovi standard di sicurezza previsti dal progetto di legge entreranno in vigore, l’Agenzia per la gestione del nucleare eseguirà alcune verifiche preliminari sui reattori spenti la scorsa primavera.

Alcuni reattori nucleari spenti dopo il disastro di Fukushima erano stati riattivati per far fronte alla grande richiesta di energia del periodo estivo. Ora si pensa ad una riattivazione totale, ma tutti i reattori nucleari dovranno soddisfare le nuove norme prima di essere riattivati nella prossima estate.

(gc)

Questo articolo è stato letto 13 volte.

energia, energia nucleare, giappone, nucleare

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net