ombrellone

Un ombrellone che ci rinfresca grazie al sole

Condividi questo articolo:

ombrellone

Sammontana lancia l’ombrellone che utilizza l’energia del sole per rinfrescarci

Sammontana, il marchio leader in Italia di gelati e semifreddi, ha alzato l’asticella dei suoi obiettivi di sostenibilità nel 2016, ispirandosi agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

In concomitanza con questi obiettivi, l’azienda ha reclutato l’aiuto dello studio internazionale di design e innovazione Carlo Ratti Associati e dell’architetto Italo Rota per sviluppare un ombrellone a energia solare che, adornato di pannelli solari, possa raccogliere energia e usarla per rinfrescarci.

È stato chiamato Parelio questo ombrellone in stile origami che misura 2,5 metri di altezza e occupa un diametro di 3,2 metri – proprio come qualsiasi altro ombrellone da spiaggia.

Si tratta di una vera e propria dichiarazione di efficienza energetica, visto che i pannelli pieghevoli possono essere regolati per la migliore esposizione al sole e l’energia generata nel processo può essere utilizzata per la refrigerazione e il raffreddamento sotto forma di mini-frigo pieni di bevande fredde e cibi rinfrescanti.

Diversi ombrelloni collegati tra loro hanno il potenziale per raffreddare un congelatore per gelati più grande o essere ulteriormente ridimensionati per alimentare i resort sulla spiaggia in vari modi.

“Il progetto si basa sull’obiettivo di Sammontana di ridurre l’impatto ambientale potenzialmente applicabile alle spiagge italiane – che sono gli scenari iconici in cui viene servita Sammontana, che segna i momenti più piacevoli e gioiosi dell’estate”, ha affermato Sibilla Bagnoli, Responsabile Comunicazione e Immagine di Sammontana Italia.

“Da molti anni la nostra azienda si concentra su ambienti così speciali, sperimentando nuovi modi di accogliere il pubblico, gestire i servizi e innovare nel rispetto dell’ambiente”.

Un elemento chiave dell’ombrellone sono i suoi pannelli fotovoltaici in espansione, progettati in collaborazione con Chuck Hoberman, un professore dell’Università di Harvard che ha trascorso gli ultimi quattro decenni a sviluppare strutture trasformabili.

Il progetto risultante, infatti, si basa su sistemi fotovoltaici in uso sulle astronavi della NASA.

I primi prototipi di ombrellone a energia solare sono stati presentati al Parco Biblioteca degli Alberi nel centro di Milano, a partire dal 12 giugno 2021.

Questo articolo è stato letto 61 volte.

energia del sole, ombrellone, ombrellone a pannelli solari, pannelli solari, parelio, sammontana

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net