ULTIMA ORA:

Energia eolica e marina insieme. Un parco offshore in Belgio

Condividi questo articolo:

In Belgio nasce un parco offshore, composto da 75 turbine capaci di sfruttare l’energia del vento e da impianti che sfrutteranno il moto ondoso del mare

In Belgio nasce un nuovo parco eolico offshore, capace di sfruttare i venti che soffiano lontano dalle coste. Il parco eolico sarà costituito da oltre 70-75 torri eoliche, della potenza di 6-7 MW ciascuna. E non solo. L’impianto offshore sarà completato da impianti che utilizzano l’energia del moto ondoso, per una capacità totale di 20 MW.

L’impianto offshore, capace di sfruttare insieme l’energia del vento e l’energia dl moto ondoso, è stato denominato Sirena e sarà situato a circa 50 km al largo di Zeebrugge, nella parte ovest del Belgio, la zona più lontana per la costruzione di parchi eolici offshore nel Paese.

Le prime turbine eoliche del parco offshore saranno commissionate nel 2016 e nel 2017 si prevede l’attivazione dell’intero impianto. Il parco eolico dovrebbe produrre sufficiente energia per alimentare 500.000 abitazioni. 

(gc)

Questo articolo è stato letto 25 volte.

energia mare, energia moto ondoso, energia vento, eolico offshore, parco eolico, parco eolico Belgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net