ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Dl ristori: Rem per novembre e dicembre a chi già ne ha beneficiato-Coronavirus: Conte resiste, 'no lockdown imminente', ma Macron e Merkel aprono strada-Coronavirus: Conte resiste, 'no lockdown imminente', ma Macron e Merkel aprono strada (2)-Coronavirus: Vacca (M5S), 'Francia chiude tutto tranne scuole, da Puglia schiaffo'-Italiani e gioco d'azzardo, indagine Swg presentata a convegno Formiche-Giochi, Canali: "Adm pronta ad una strategia di contrasto dell’illegalità"-**Caso Saguto: legale ex giudice, 'cade imputazione su 20 mila euro nel trolley'**-Giochi, Canali: "Adm pronta ad una strategia di contrasto dell’illegalità"-Psa: avvia cessione 7% di Faurecia-Giochi, Baretta: "Lavorare assieme ai Concessionari per recuperare reputazione"-Caso Saguto: duro colpo al 'cerchio magico', 8 anni e mezzo all'ex giudice/Adnkronos (2)-Caso Saguto: duro colpo al 'cerchio magico', 8 anni e mezzo all'ex giudice/Adnkronos (4)-Frosini (Lottomatica Holding): "Necessario riordino sistema giochi"-Caso Regeni: Fioramonti, 'su vendita fregate a Egitto deludente risposta Farnesina'-Espcom: "Superbonus accelera transizione energetica"-**Caso Saguto: legale giudice assolto, 'restituita dignità a magistrato serio e onesto'**-**Caso Saguto: pm Paci, 'finalmente c'è una sentenza'**-Caso Saguto: viene meno il reato di associazione per delinquere-Caso Saguto: legale Cappellano, 'ipotesi accusatoria ha retto solo in parte'-Wekiwi: "Investire in rinnovabili è possibilità di rilancio per economia"

Sostituisci questi piatti e inizia una vita più sana

Condividi questo articolo:

Non serve una lista di ‘no’ per iniziare una vita più sana, ecco le alternative sane a quello che spesso abbiamo in tavola

Una sana alimentazione è alla base del nostro benessere. Per questo a volte siamo chamati a fare delle rinunce. Ma non è la regola, a volte possiamo provare a sostituire degli alimenti non proprio consigliabili con delle varianti salutari.

Come regola ricordiamoci che il cibo pronto e confezionato è sempre meno sano di quello che prepariamo noi usando materie prime fresche e di qualità.

Ecco alcuni cambiamenti da fare:

Dall’industriale al biologico

Quando puoi scegli la versione bio del cibo a quella trattata. per lo meno ingerirai meno tossine. E non ci riferiamo sono alla verdura, ma anche alla carne e ai prodotti di derivazione animale.

Meglio se gli animali sono nutriti con mangimi naturali e se le mucche hanno mangiato erba. 

Dal latte pastorizzato al latte crudo

Il latte non pastorizzato contiene batteri benefici per il tratto gastrointestinale, è ricco di omega-3, contiene enzimi digestivi, è ricco in amminoacidi e proteine.

Ricordiamo che il latte crudo ha grandi proprietà organolettiche, ma dobbiamo essere certi della provenienza, della conservazione e della qualità del prodotto altrimenti ci sono dei rischi per la salute.

Dalla margarina al burro

Se utilizzi la margarina è meglio prendere in considerazione il burro. La margarina non è un prodotto naturale, è ricca di grassi trans e subisce un processo di idrogenazione per trasformare gli oli vegetali in grassi solidi. Inoltre contiene emulsionanti e conservanti. 

Dalle uova d’allevamento alle uova bio

Le uova, senza esagerare, contengono molti nutrimenti validi. Dalle proteine, alla luteina alla vitamina B12. Ma il modo in cui le galline vengono cresciute e nutrite ha un impatto non secondario sulla qualità delle uova. Le galline negli allevamento non possono muoversi, respirano aria inquinata e sono soggette a malattie e per questo vengono curate con medicinali.

Dalle bibite gassate all’acqua

Le bibite gassate sono piene di zuccheri e hanno uno scarso apporto nutrizionale. Meglio evitarle e se ci piace il frizzante scegliamo l’acqua con le bollicine. Ne vale la pena per la nostra salute.

 

Questo articolo è stato letto 10 volte.

alimentazione, biologico, cambio, carne, dieta, latte, salute, vuota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net