bonus bici

Bonus bici: come funziona?

Condividi questo articolo:

bonus bici

Bonus bici: quanti sono gli incentivi? Chi ne ha diritto? Come viene erogato?

120 milioni di euro è lo stanziamento previsto nel decreto Rilancio per incentivare la mobilità sostenibile.

Lo stanziamento serve a coprire incentivi, sotto forma di bonus, che potranno coprire fino al 60% della spesa per l’acquisto di Bici ed e-bike (e anche monopattini elettrici, segway, hoverboard e monowheel) per un valore massimo (degli incentivi) di 500 euro.

Un cosa importante è che tale misura è retroattiva. Il bonus infatti è valido per gli acquisti avvenuti a partire dal 4 maggio scorso e fino al 31 dicembre 2020. Tale bonus, però, potrà essere richiesto per una sola volta.

Chi ha diritto al bonus?

  1. Tutti i cittadini maggiorenni residenti nei Comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti.
  2. Coloro che abitano nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane (che in tutto sono 14, tra le quali Milano, Roma, Bologna, Catania e Cagliari) e nei capoluoghi di Provincia.
  3. I pendolari che abitano i comuni della cintura delle grandi città metropolitane rientrano tra coloro che possono usufruire del bonus.

Come viene erogato il bonus?

  1. Per ottenere il contributo basterà conservare il documento giustificativo di spesa (la fattura) e accedere tramite credenziali Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) all’applicazione web che è in via di predisposizione da parte del Ministero dell’ambiente e accessibile anche dal suo sito istituzionale.
  2. Alternativamente alla procedura a rimborso, una volta che l’applicazione sarà operativa (entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale) il buono mobilità potrà essere utilizzato anche attraverso un buono spesa digitale che si potrà generare direttamente sull’applicazione web. In pratica basterà indicare sulla piattaforma il mezzo che si vuole acquistare e verrà generato il buono spesa elettronico da consegnare al venditore.

Questo è quanto previsto dal decreto rilancio, ma, di fatto, poiché l’applicazione web dedicata non è ancora operativa, al momento rimborso o bonus spesa non sono richiedibili.

I fondi sono a consumo e quindi il tempismo è fondamentale. Sarà nostra cura tenervi aggiornati sugli sviluppi.

Questo articolo è stato letto 370 volte.

applicazione web, bonus bici, buono spesa, incentivi

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net