Pulizie creative / 5 Soluzioni eco per la cura della casa

Il nostro viaggio alla scoperta dei prodotti naturali per l’igiene e la pulizia della casa continua con alcune interessanti idee per sbiancare il cotone, per sgrassare gli oggetti da cucina in legno e far brillare acciaio e ceramica

 

Più andiamo avanti nell’esplorazione dei prodotti fai da te ed ecologici per la pulizia della casa e più ci rendiamo conto che il cambiamento è davvero possibile. E soprattutto naturale. Gli ingredienti spesso non cambiano: limone, aceto, bicarbonato e acqua calda sono tra i più utilizzati e tra i più sicuri, anche per rispettare materiali e superfici. Basta solo appuntarsi i dosaggi e semplici procedure. Ecoseven.net augura una buona eco pulizia a tutti!

 

 

Sbiancante leggero per cotone

Senza rischiare di rovinare i tessuti e per ravvivare il bianco del cotone, facciamo bollire in acqua alcune fette di limone. Quando il composto sarà caldo ma non bollente possiamo mettere a bagno gli indumenti. Mezz’ora e risciacquiamo.

Pulizia oggetti da cucina in legno

Mestoli, taglieri e scodelle in legno possono essere facilmente sgrassati e deodorati con una soluzione a base di acqua (una parte) e bicarbonato (tre parti). Strofinando bene questo composto sul legno e lasciandolo agire un minuto, una volta risciacquati i nostri oggetti da cucina in legno saranno perfettamente puliti.

Pulizia superfici lavabili in acciaio o ceramica

Simile ai prodotti che troviamo in commercio, la nostra pasta pulitrice è fatta solo di acqua e di bicarbonato in proporzioni uguali. A differenza dei prodotti chimici l’azione abrasiva del bicarbonato disinfetta e igienizza senza nessun rischio di graffiare le superfici. E soprattutto senza rilasciare alcuna sostanza chimica. Non utilizziamo acqua e bicarbonato su lavabi e vasche in metacrilato (resina) per evitarne l’opacizzazione. (Vincenzo Nizza)


 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER