ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Spiagge: Gasparri, 'bene decisione Regione Calabria su estensioni al 2033'-Covid: Mulè, 'Figliuolo continui a indossare la divisa a testa alta'-Francia: Salvini, 'ha ragione Le Pen, chi entra illegalmente va espulso'-Salone Mobile: presidente Assolombarda, 'subito tavolo congiunto per fare sistema'-Covid, "Gran Bretagna non è più nel mezzo di una pandemia"-Migranti: Battilocchio (Fi), 'per fermare tragedie stop partenze e Piano Marshall per Africa'-Covid: Lollobrigida, 'stop a pass vaccinale dimostra disprezzo regole Governo'-Francia: Meloni, 'un pensiero ai francesi e a familiari vittima'-**Recovery: domani Pnrr in Cdm, gelo ministri su gestione dossier**-Francia: Salvini, 'altro sangue innocente, vicino a famiglia Stephanie e a francesi'-Giustizia: Coppola attacca Gamacchio, 'malagiustizia frutto di logiche di corrente' (2)-Roma: Meloni, 'quando ci incontreremo troveremo accordo per candidato sindaco'-Lombardia: iniziato il 'tour' di Guidesi tra le imprese, prima tappa in Valseriana-**Recovery: Meloni, 'Parlamento dovrà votare a scatola chiusa'**-Recovery: Meloni, 'Parlamento dovrà votare a scatola chiusa' (2)-Recovery, Corso (Polimi): "Imprese in ritardo su e-commerce e big data, serve affiancamento"-Musica: Zucchero, il 14 maggio arriva 'Inacustico d.o.c. & more'-Vitalizi: Perilli, 'nessuna lezione da Formigoni, fieri di nostra battaglia solitaria'-Da startup a leader, per Barò Cosmetics +110% fatturato nel 2020 grazie a online-Msd Italia riconosciuta 'Best workplace 2021'

Una città sottomarina. Ecco la soluzione all’innalzamento dei mari

Condividi questo articolo:

5.000 abitazioni, negozi, uffici, parchi, foreste e spiagge: contro l’innalzamento dei mari nasce la città sottomarina

 

Come rispondere al problema imminente dell’innalzamento dei mari? Non solo combattendo i cambiamenti climatici e le emissioni, ma anche con drastiche soluzioni. Se i mari si innalzano, l’uomo si salva con una città sottomarina.

Si tratta di ‘Ocean Spiral’, una città al momento progetto di uno studio di architettura giapponese, che promette di realizzare questa Atlantide entro il 2035. L’idea di Shimizu Corporation prevede una piccola cittadina capace di ospitare abitazioni per circa 5.000 persone, uffici e alberghi, piazze, percorsi per passeggiate a 200 sotto il livello del mare.

La città sottomarina, ‘una nave spaziale’ come la definiscono i progettisti, sottomarina è completamente sostenibile grazie ad un filtro di desalinizzazione dell’acqua e un’alimentazione energetica basata sia sulla conversione dell’energia termica sia sul riutilizzo delle emissioni di CO2 da parte dei microrganismi che vivono nelle profondità oceaniche. Nella spirale vengono integrate le funzioni richieste dalla profondità marina per generare elettricità, per l’acquacoltura, per la desalinizzazione, per il trasporto.

 

Sulla città non mancherà proprio nulla: sono previste una foresta marina, spiagge, lagune coniugate con un centro polifunzionale con uffici, ospedali e centri culturali ed un’impianto energetico in grado di sostenere il fabbisogno dell’intera città.

gc

Questo articolo è stato letto 10 volte.

cambiamenti climatici, città sottomarina mare, clima, mare, mari si innalzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net