ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Sos delfini: sempre più in pericolo

Condividi questo articolo:

I delfini delle isole Salomone sono sempre più in pericolo a causa della violenta attività umana

 

Sempre più in pericolo i delfini delle isole Salomone, nell’Oceano Pacifico meridionale. Basta pensare che nei primi mesi del 2013 ne sono stati uccisi 1.300 esemplari. Come mai? Sono ricercati  per i loro denti che vengono impiegati dagli isolani come moneta e come oggetto ornamentale. A lanciare l’allarme è una ricerca della Oregon State University pubblicata sul Royal Society Open Science.

Tra le isole più interessate alla caccia dei delfini, vi è di Malaita e uno dei villaggi più attivi è Fanalei. Proprio questo, nel 2010, aveva sospeso le sue attività in cambio di una compensazione economica da parte di una ong, ma gli isolani hanno ripreso a cacciare nel 2013. Gli abitanti di Fanalei tra il 1976 e il 2013 hanno ucciso 15mila delfini.

 

Secondo i dati dei ricercatori, nei primi tre mesi del 2013 oltre 1500 delfini erano stati uccisi. I numeri, purtroppo, battono anche alcune delle cacce più cruente in Giappone.

gc

Questo articolo è stato letto 17 volte.

delfini, delfini isole Salomone, Salomone

Comments (2)

  • … [Trackback]

    […] Here you will find 19092 more Information on that Topic: ecoseven.net/canali/speciali/sos-delfini-sempre-piu-in-pericolo/ […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net