ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Se tagli la coda a una lucertola…

Condividi questo articolo:

Gli scienziati hanno finalmente trovato la chiave che fa rigenerare le parti del corpo perse alle lucertole

Sembra un superpotere la capacità di ricreare una parte persa del proprio corpo, ma per le lucertole è un affare abbastanza normale: se per qualche motivo – un predatore, un bambino cattivo – la coda di questi rettili viene amputata, loro ne fanno semplicemente crescere una nuova.

Finora, il meccanismo fisiologico che si celava dietro questo «miracolo» era un mistero, ma adesso non lo è più. Un team di ricercatori provenienti dal Translational Genomics Research Institute (TGen) e dalla Arizona State University (ASU) ha identificato dei semplici interruttori di piccoli RNA, noti come microRNA, che sono la chiave genetica che si nasconde dietro alla rigenerazione di muscoli, cartilagini, colonne vertebrali. In pratica, questi interruttori sono in grado di attivare e disattivare i geni, che è esattamente quello che succede quando una ricresce la coda di una lucertola – nella ricerca, lo studio è stato condotto sulla lucertola Anolis carolinensis.
L’intuizione degli scienziati, come essi stessi hanno raccontato, è venuta dal fatto che i microRNA sono in grado di controllare un gran numero di geni, «come un direttore d’orchestra con i suoi musicisti», quindi hanno capito che dovevano concentrarsi su questo studio per capire come avveniva la rigenerazione; e infatti, dopo 6 anni di ricerca, hanno trovato questi tre nuovi microRNA.
Il team, adesso, spera che queste informazioni potranno contribuire a trovare nuovi approcci terapeutici per accendere il gene della rigenerazione negli esseri umani ed essere applicate, un giorno, alle cartilagini umane del ginocchio, al midollo spinale delle vittime di incidenti, ai muscoli dei veterani di guerra feriti. Ovviamente la strada è lunga, ma almeno è stato messo il primo mattoncino.

Questo articolo è stato letto 1.263 volte.

Coda, lucertola, TGen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net