Maltempo sull’Italia. Roma in tilt

Condividi questo articolo:

Roma in tilt a causa di allagamenti e frane, allarme piena del Tevere. Anche l’Arno fa paura a Pisa e Firenze

 

 

Allarme maltempo nel Centro-Nord Italia. Violenti nubifragi si sono abbattuti dalla scorsa notte sul centro-nord Italia, in particolare nel Lazio e in Toscana: a causa delle tante piogge è stata innalzata l’allerta fiumi già in atto da ieri in alcune zone. 

Situazione critica nella Capitale, dove si registra anche una vittima. Un pedone è stato travolto e ucciso da un’auto in via Appia. Forti e abbondanti piogge si riversano dalle prime ore del mattino su Roma: la situazione più grave a Prima Porta, dove un torrente è esondato costringendo alcuni cittadini a cercare rifugio sui tetti. Mentre numerose persone fanno i conti gli allagamenti nelle case e per le strade, c’è chi fa i conti con il traffico in tilt.

Anche la Toscana in balia di maltempo e piogge. A Volterra è caduto un tratto di mura medioevali di circa 30 metri, e sono state evacuate 11 famiglie. A Pisa, dove il livello dell’Arno fa paura, le scuole sono rimaste chiuse in via precauzionale e sono state bloccate anche le principali strade di accesso alla città. Nella zona della provincia di Firenze si registrano frane e permane l’allarme esondazione.

 

Attenzione per gli sciatori del Trentino, dove l’allarme valanghe è forte, di grado 4.

gc 

Questo articolo è stato letto 6 volte.

Maltempo, Pioggia, Pisa, Roma, toscana, trentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net