ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Maltempo sull’Italia: allagamenti, danni e vittime da Nord a Sud

Condividi questo articolo:

Da Milano a Taranto, da Piacenza a Brindisi: il maltempo sta mettendo in ginocchio l’Italia. Quando finiranno le piogge?

 

Ancora nessuna tregua tra Italia e maltempo, anche se la perturbazione che ha colpito il Bel Paese e che ieri ha causato altri due morti, in Piemonte e Lombardia, oggi dovrebbe allontanarsi. Le forti piogge hanno fatto esondare il Seveso a Milano, e nel Varesotto è esondato il lago Maggiore.  A Monza ancora monitorato il Lambro.

Fa paura il Po: la protezione civile dell’Emilia-Romagna prevede il superamento del livello 3 a Casalmaggiore e Boretto nelle prime ore di domani, a Borgoforte nel pomeriggio. È stata attivato l’allarme piena per Colorno, Mezzani, Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla e Luzzara.

A Piacenza è pericolo di esondazione per il torrente Riello, adiacente la tangenziale, che è stata chiusa.

A Milano la situazione sembra ritornare nella normalità, dopo che il fiume Seveso ha allagato numerose strade.

Ieri un violento acquazzone ha paralizzato Brindisi, dove l’acqua, in alcune zone, ha raggiunto l’altezza di mezzo metro e ha mandato in tilt la circolazione, gli impianti elettrici, ascensori, illuminazione pubblica e nelle case. Forti disagi anche in stazione. Numerose persone sono rimaste intrappolate nelle auto impantanate, estratte dagli abitacoli grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Anche Taranto, e in particolare Ginosa, sono state messe in ginocchio dal maltempo. Nubifragi e fortissime raffiche di vento hanno causato danni ingenti. Sono state segnalate anche due trombe d’aria, una a Monacizzo (frazione di Torricella) e l’altra a Marina di Ginosa, che hanno scoperchiato verande, abbattuto alberi secolari (oltre 200 ulivi monumentali, secondo Coldiretti), insegne e segnali stradali.

gc

Questo articolo è stato letto 5 volte.

Brindisi, Maltempo, maltempo Nord, maltempo Sud, Milano maltempo, Pioggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net