ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Corona "non è più pericoloso", restituito il passaporto-Al Gic di PIacenza in scena l'innovazione tecnologica e tutte le novità del comparto calcestruzzo-Covid, 72enne col virus per 613 giorni: 'eterni positivi' possibile motore di varianti-Ecco i politici di sinistra finanziati da 'Social Changes', società dell'ex guru di Obama-Università Tor Vergata, TVx Students' speech contest: vince Elisa Draghin-Campari Group, raddoppiata capacità produttiva di Aperol stabilimento Novi Ligure-Savino (Ordine Ingegneri): "Capire i bisogni dei clienti"-Bayern Monaco, Zidane in pole per panchina-Medicina, sindrome intestino irritabile e sistema cardiovascolare sono legati-"Non ha prodotto i risultati auspicati", stop della Rai al programma di Chiara Francini-Ucraina-Russia, Mosca "pronta a colloqui ma non con Zelensky"-Da Provenzano a Bonafoni, ecco i dem finanziati da 'Agenda' vicina a Soros-Bonifico istantaneo, vantaggi e rischi: occhio a revoca e costi aggiuntivi-Attacco hacker ai laboratori Synlab: sospese le attività in tutta Italia-Ai, Iannicelli (Ordine Ingegneri): "Fondamentale dare peso a metrologia scienza trascurata"-Kate Middleton "più popolare di Diana perché rifiuta il ruolo di vittima"-Nave Iuventa, dopo 7 anni tutti prosciolti: non c'era nessun favoreggiamento dell'immigrazione-Donne sottorappresentate negli studi clinici, l’infettivologa: "Con Hiv, più fragili"-Professioni, Salvini: "Trattamento economico migliore per ingegneri che lavorano per Pubblico"-Rai, accordo con Unirai: riconosciuto nuovo sindacato giornalisti

Caldo record. Ma presto arriva Beatrice, con pioggia e grandine

Condividi questo articolo:

A salvarci dal caldo di Lucifero arrivera’ presto Beatrice, con pioggia e grandine che dalle Alpi raggiunge le altre regioni Adriatiche. Temperature piu’ basse di 7-8 gradi ovunque

In questi giorni siamo nel cuore del caldo Lucifero, il settimo più forte e ultimo anticiclone dell’estate. Caldo, afa e umidità rendono queste giornate torride e invivibili. Tra le regioni che più subiscono le conseguenze di Lucifero ci sono Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Puglia e Sicilia. Le temperature sono altissime, e in alcune città si superano i 40 gradi.

Per un po’ di fresco e di refrigerio bisognerà attendere il fine settimana, quando arriva una perturbazione già battezzata con il nome di Beatrice. Sabato sera,  avverte Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it, violenti temporali dalle Alpi scenderanno verso il Piemonte e la Lombardia, e domenica colpiranno il nordest.

Le piogge dalla Liguria raggiungeranno anche la Toscana, l’Umbria e il Lazio con un temporale anche a Roma. I Temporali e le grandinate sul nordest potranno poi portarsi sul resto delle regioni adriatiche nel giro di poche ore. La Bora soffierà a Trieste verso l’Emilia Romagna e il maestrale irromperà sulla Sardegna. Lunedì tornerà il sole, ma il clima sarà più mite grazie ai venti di tramontana. Le temperature la prossima settimana caleranno ovunque di 7-8 gradi. Dal mar del nord, intanto, si prepara una discesa di aria fredda dal circolo polare che punta al Mediterraneo: agli inizi di Settembre è prevista pioggia e temperature fresche.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 42 volte.

Beatrice, Lucifero, meteo, perturbazioni, piogge, Pioggia, temperature

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net