ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ischia: Moretti (Pd), 'condono Conte-Salvini e chiusura Unità di missione due schifezze'-Qatar 2022: pugile Canelo attacca Messi, 'mancato rispetto a bandiera Messico'-Fondazione Open: Renzi, 'se qualcuno pensa di intimidirmi non mi conosce'-Covid: Cina, giornalista Bbc picchiato e arrestato durante le proteste-Ischia: Rosato (Iv), 'Conte mente sul condono, il suo governo ha fatto una scelta precisa'-Imprese: Istat, in 2021 torna a crescere produttività del capitale (+7,7%)-Manovra: Renzi, 'domani Meloni-Calenda, la premier ci ascolti, sovranismo fa male all'Italia'-Qatar 2022: scambia i thawb per accappatoi, Zdf 'richiama' commentatore-Pd: Orlando, 'fazioso dire che dietro richiesta costituente c'è mancanza candidato'-Ucraina: Gazprom non taglierà forniture di gas alla Moldavia-Inaugurato a Rho il Teatro civico Roberto De Silva, da fabbrica di cosmetici a centro culturale-Covid Cina oggi, ancora proteste contro lockdown: arresti-Vela d'epoca, a maggio a Genova il primo Classic Boat Show-Ucraina: Kiev , '590 soldati russi morti in un giorno'-Ucraina: Ukrenergo, 'interruzioni di corrente di emergenza in tutte le regioni'-Gb: primo viaggio internazionale per principi del Galles William e Catherine-Ucraina: Gb, 'Kherson è ancora vulnerabile, resta nel raggio dell'artiglieria russa'-**Ucraina: amministrazione russa, 'è falso, non lasciamo centrale Zaporizhzhia'**-Ucraina: 4,7 milioni di rifugiati ricevono status di protezione temporanea in Europa-Csel, in era pre-crisi energetica spesa media delle bollette dei Comuni italiani era 30mila euro mese

L’olio di pesce e i cuori giovani

Condividi questo articolo:

Secondo un nuovo studio, anche la salute cardiaca dei più piccoli potrebbe beneficiare degli Omega3

Gli acidi grassi Omega-3 sono grassi buoni che si trovano nei pesci e che, a quanto suggerisce un nuovo studio pubblicato sulla rivista «Pediatrics», non sono buoni soltanto per migliorare la salute del cuore degli adulti, ma anche quella dei più giovani.

Durante lo studio, i bambini hanno ricevuto o un supplemento giornaliero di olio di pesce oppure un placebo dalla nascita fino a 6 mesi. Quando avevano 5 anni, i ricercatori hanno scoperto che i bambini a cui era stato somministrato olio di pesce avevano la circonferenza della vita più piccola rispetto ai bambini a cui veniva somministrato un placebo – si sa che una circonferenza della vita più grande è un noto fattore di rischio per le malattie cardiache.

I ricercatori hanno anche scoperto che i ragazzi che avevano ricevuto supplementi di olio di pesce durante l’infanzia avevano meno insulina circolante nel loro corpo e meno resistenza ad essa quando avevano 5 anni, anche se lo studio poteva solo mostrare un’associazione tra i due. L’insulina è un ormone che trasporta gli zuccheri dagli alimenti fin nelle cellule per essere usati come combustibile – la resistenza all’insulina o i livelli più alti di insulina svolgono un ruolo nello sviluppo del diabete di tipo 2 .

L’autore principale dello studio è Valene See della University of Western Australia. Per la ricerca, sono state reclutate le madri di 420 bambini durante la loro gravidanza – queste mamme avevano una storia di allergie alle spalle e un basso consumo di pesce.

I bambini sono stati assegnati in modo casuale a ricevere una pillola di olio di pesce da 650 milligrammi o un placebo contenente solo olio d’oliva ogni giorno per i primi sei mesi della loro vita. Quando avevano 5 anni, i ricercatori sono stati in grado di ottenere campioni di sangue e misurazioni della circonferenza della vita da 165 bambini del gruppo dell’olio di pesce e da 157 dal gruppo placebo. La circonferenza della vita era più piccola di 0,7 centimetrici nel gruppo di olio di pesce, così come i livelli di insulina erano inferiori del 21% e la resistenza all’insulina era inferiore del 22% .

Staremo a vedere cosa succederà tra altri 10 anni.

Questo articolo è stato letto 31 volte.

cuore, olio, olio di pesce, omega3, pesce

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net