ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: in Lombardia 136 nuovi casi e 4 vittime-Governo: Tajani a Draghi, 'dopo elezioni Fi presenta piano fisco' (2)-Germania: Tajani, 'mi auguro Finanze non vada a liberali'-**Lega: Di Battista, 'non speculo su Morisi, non come Salvini che è forte con i deboli'**-Roma: Margiotta (Pd), 'inspiegabili attacchi dem a Calenda'-Calcio: Champions, tedesco Brych arbitra l'Atalanta e spagnolo Manzano la Juve-Alitalia: Gariglio-Bruno Bossio (Pd), 'Ita assume da fuori? Nuovi costi, da Altavilla frasi non vere'-Sicilia: assessore Lagalla, '4 milioni per master, certificazioni linguistiche e licenze'-Roma: Tajani, 'Giorgetti pro Calenda? Vada a fare campagna elettorale a Varese'-Sicilia: M5s, 'Governo Musumeci continua a prendere in giro Asu'-Governo: Tajani a Draghi, 'dopo elezioni Fi presenta piano fisco'-**Ciclismo: tedesco Ullrich si confessa, 'ero su stessa strada Pantani, quasi morto'**-Rdc: Bernini, 'evocare barricate per difenderlo contro realtà dei fatti'-Lavoro: Tajani, 'salario minimo difficile se non abbattiamo cuneo e rdc'-Monza: sequestrato un compro-oro abusivo e 28 chili d'oro-Cannabis: Brescia, 'governo proroghi termine per consegna certificati elettorali'-Open arms: Salvini, 'Gere e sindaca Barcellona come testimoni, quanto costa 'sto giochino?'-Cannabis: Comune Milano consegna 24mila certificati elettorali-Al via il progetto FRIENDS4FAMILY, finanziato nell’ambito dell’IPA-CBC Interreg Italia-Albania-Montenegro-**Roma: Pd 'ringrazia' Giorgetti, mette Calenda a destra, 'ci ha fatto un favore'**

E se le bibite zuccherate accorciassero la tua vita?

Condividi questo articolo:

Un nuovo studio conferma il collegamento delle bevande piene di zuccheri con all’aumento dei rischi cardiaci

Una nuova ricerca, presentata durante il meeting dell’American Heart Association, ha trovato che gli adulti oltre i 45 anni che hanno bevuto una media di 0,7 litri o più di bevande dolci e zuccherate ogni giorno hanno più del doppio delle possibilità di incorrere nel rischio di morire di malattie cardiache (nel corso di un periodo di studio di 6 anni) rispetto a quelli che hanno una media di 0,02 litri o meno.

I ricercatori hanno anche esaminato l’effetto degli alimenti pieni di zuccheri sul rischio di morte, ma non hanno trovato nessun collegamento. Hanno spiegato che anche se il corpo non sembra riuscire a compensare né le calorie derivanti dagli alimenti zuccherati né le calorie liquide, le calorie degli alimenti sono metabolizzate più lentamente poiché generalmente contengono grassi o proteine che rallentano il rilascio dello zucchero dai cibi.

È importante notare, tuttavia, che anche se lo studio è stato in grado di trovare un collegamento tra bevande zuccherate e il rischio di morte nel gruppo di studio, la ricerca non è stata progettata per dimostrare un legame di causa-effetto.

Precedenti studi avevano dimostrato un legame tra prodotti zuccherati, obesità e alcune malattie croniche, secondo i ricercatori, ma nessuno aveva considerato l’associazione tra lo zucchero aggiunto e il rischio di morte.

Lo studio inizialmente aveva coinvolto oltre 30.000 persone di età superiore ai 45 anni, ma i ricercatori hanno escluso chiunque fosse affetto da malattie cardiache o diabete di tipo 2, per rendere più facile collegare il consumo di zucchero e il rischio di morte durante il periodo di studio – alla fine, lo studio ha coinvolto quasi 18.000 persone, per le quali sono stati anche tenuti in conto il reddito, la razza, l’educazione, il fumo e la quantità di esercizio fatta.

Durante il periodo di follow-up di 6 anni, gli scienziati hanno scoperto che il rischio di morire per malattie cardiache era 2,5 volte più alto per le persone che bevevano più bevande zuccherate: la loro speranza è che questo risultato incoraggia le persone a trovare delle alternative a queste abitudini.

Questo articolo è stato letto 12 volte.

bevande, bibite, cuore, rischi, zucchero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net