ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tim: tre anni al timone del gruppo, chi è Luigi Gubitosi /scheda-Tim: Cda avvia le attività per esame manifestazione interesse non vincolante Kkr-Petrolio: a New York chiude in forte calo di 10 dlr, si colloca a 68,15 dollari-Ue: Turco (M5S), 'via vetusti vincoli contabili'-Ue: Turco (M5S), 'via vetusti vincoli contabili' (2)-Violenza su donne: Crippa, 'sport modello per combatterla'-Pd: Letta nomina coordinatore per Congresso regionale Marche-Pd: Letta nomina Borghi commissario per congressi in Sardegna-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici'-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici' (2)-Mafia: quando il pentito Siino raccontò la sua vita in un libro 'Ecco come mediavo con i politici' (3)-Italia-Francia: Tajani, 'dobbiamo essere protagonisti, applicare bene Trattato' (2)-Italia-Francia: Tajani, 'dobbiamo essere protagonisti, applicare bene Trattato'-Fisco: Tajani, 'riforma primo passo, avanti con riduzione pressione'-Tim: Salvini, 'bene abbandono Gubitosi, non poteva andare avanti'-Iv: Bindi, 'conferenze Renzi incompatibili con ruolo senatore e non so perché lo paghino'-Ciro Grillo e gli amici a processo, la ragazza 'Ricomincio a respirare'-Caso Grillo: Ciro e amici a processo, la ragazza 'Finalmente ricomincio a respirare'/Adnkronos (2)-Pd: Bindi, 'Letta sta facendo abbastanza bene ma partito va messo in discussione'-Quirinale: Bindi, 'profilo Berlusconi non adeguato'

Il 99% dei microbi presenti nel nostro corpo sono sconosciuti alla scienza

Condividi questo articolo:

Nonostante le molte scoperte scientifiche che vengono fatte ogni giorno, sappiamo ben poco dei microbi che ci abitano

I ricercatori hanno scoperto da tempo che i nostri corpi ospitano un’ampia gamma di forme di vita che poi sono esattamente quelle che ci fanno essere chi siamo, ma recenti studi hanno specificato che per ogni cellula umana all’interno del nostro corpo ci sono circa 1,3 microbi. Questi batteri, come è facile immaginare, alla conta finale sono davvero molti e quasi tutti sconosciuti.

Per averne conferma, gli scienziati hanno esaminato attentamente i frammenti del DNA circolanti nel sangue umano e hanno scoperto che più del 99% di ciò che hanno trovato non apparteneva a forme di vita che attualmente conosciamo.

Questo, oltre a darci una nuova idea di come sono diversi i nostri microbiomi interni, potrebbe portare alla scoperta di nuovi virus e a modi migliori per proteggerci dalle epidemie.

La ricerca era iniziata come uno studio su come prevedere il successo nei trapianti di organi e ciò ha portato a un’analisi di campioni di sangue – di 188 pazienti in totale – per vedere se il mix tra paziente e donatore di DNA poteva fornire segni su un eventuale successo o insuccesso del trapianto. Si è scoperto che poteva e lo studio è stato pubblicato nel 2015, ma si è anche scoperto che c’era di più, visto che di tutti i DNA non-umani raccolti durante la ricerca, il 99% non corrispondeva a nulla di quello che era presente nelle banche dati genetiche esistenti. La maggioranza di questo DNA non-umano apparteneva a una nuova classe di infezioni più vicine alla classe animale.

È sempre più chiaro quanto sia importante conoscere e comprendere in maniera corretta quali microbi vivono dentro di noi. Essendo venuti a conoscenza del fatto che i batteri, in particolare quelli intestinali, possono svolgere un ruolo cruciale nel regolare le nostre emozioni, il sistema immunitario e anche il nostro cervello, possiamo dire che è ora di cambiare approccio.
I medici sono pronti a farlo.

Per chi volesse, la loro ricerca è stata pubblicata su «PNAS».

Questo articolo è stato letto 183 volte.

corpo umano, microbi, ricerca, salute, scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net