ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tennis: ministro immigrazione Australia, 'accesso consentito solo con 2 dosi di vaccino'-**Calcio: alcune federazioni europee valutano l'uscita dalla Fifa con Mondiale biennale**-Calcio: Collovati, 'vittoria su Sheriff dà fiducia a Inter, qualificazione in Champions alla portata'-Chirurgia, Marco Scatizzi eletto nuovo presidente Acoi-Migranti: Casa Impastato, 'raccolta fondi per Mimmo Lucano'-Tardelli, 'vittoria convincente dell'Inter, ora serve successo in trasferta'-Ue: Draghi, 'senza intervento Stato transizione digitale-ecologica non si fa'-Migranti: Draghi, 'ora piano d'azione Ue chiaro e adeguatamente finanziato'-Mafia: Palermo, al via nuova edizione Progetto educativo antimafia del centro Pio La Torre-Migranti: Draghi, 'chiederò punto su impegni assunti in ogni Consiglio Ue'-Clima: Draghi, 'Ue da sola non può farcela, agire tutti in modo incisivo'-Clima: Draghi, transizione non distrugge posti di lavoro ma amplia occupazione-Sanità: Draghi, evitare protezionismo come in primi mesi pandemia-Calcio: Icardi fa pace con Wanda Nara? 'Grazie per continuare a credere nella nostra famiglia'-Ue: Draghi, 'su digitale Italia indietro, ma colmerà divario e sarà guida'-Ue: Draghi, 'cybersicurezza priorità, illeciti off line devono esserlo anche on line'-Ue: Draghi, 'spingere su semiconduttori, Cina e Usa investono decine di mld'-Bollette: Draghi, da governo altri interventi contro rincari, tutelare più deboli-Covid: Draghi, su vaccini Italia avanti in Ue, grazie a chi lo ha fatto ora superando esitazioni'-**Ue: Draghi, '5% in più export Italia, contrastare protezionismo'**

Correre è una droga: vi spieghiamo perché

Condividi questo articolo:

Correre è una delle poche attività che genera dipendenza ma non ha effetti negativi

Non è vero che ‘le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare’, come disse George Bernard Show. C’è la corsa!

L’effetto è simile a quello di una droga: una sensazione di benessere, di distensione. La corsa fa bene, e lo abbiamo sempre detto, ma oltre agli effetti sul fisico dobbiamo considerare anche quelli psicologici, dato che è stato dimostrato che genera una sorta di dipendenza, proprio come una droga. Solo che è di gran lunga più salutare.

È colpa (o merito) delle endorfine, dei neurotrasmettitori che ci danno una sensazione di benessere e vengono rilasciate nel nostro organismo mentre corriamo o mentre facciamo qualsiasi attività aerobica. Per questo stiamo bene e per questo, dopo un certo tempo, il nostro corpo desidera ancora quell’effetto che otteniamo correndo e questo ci fa salire il desiderio di un’altra ‘dose di jogging’.

Altri studi hanno dimostrato che dopo la corsa siamo anche più resistenti al dolore; il dott. Boecker dell’università di Bonn ha spiegato al New York Times: ‘studi hanno dimostrato che coloro che corrono avvertono meno il dolore. Durante i test bisogna fornire un livello più alto di dolore rispetto alla media prima che dicano ‘ok, così fa male’.’

Alcuni studi già nel 2004 hanno dimostrato anche gli effetti benefici dell’esercizio fisico per la cura della depressione; una delel ipotesi in campo è sempre il ruolo dell’endorfina, anche se si valutano altri fattori.

Siete indecisi se correre all’aperto o in palestra? In questo articolo spieghiamo i pro e i contro del tapis-roulant.

a.po

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 451 volte.

benessere, correre, corsa, endorfine, salute, sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net