ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Covid: Banfi, 'nonni vaccinati diano segnale, tutti al cinema dal 26 aprile'**-Roma: Calenda a Letta, 'per l'ultima volta, facciamo squadra e vinciamo, coraggio'-**Archeologia: Rotoli del Mar Morto, nuova ipotesi, furono scritti da due scribi**-Salute: Boldrini, 'esco dall'ospedale, ora percorso a ostacoli che voglio superare'-Salute: Boldrini, 'esco dall'ospedale, ora percorso a ostacoli che voglio superare' (2)-Recovery: Draghi, governance a p.Chigi con ministri competenti-Ail: "Terapie chemio-free e mirate vera rivoluzione per malattie sangue"-Covid Italia, Rt a 0.81. Iss: "Quadro resta critico"-Covid: Moretti (Pd), 'tamponi gratuiti per riaperture e sì a pass vaccinale in Ue'-Doping: Wada contro giudice italiano su caso Schwazer, 'non è un giusto processo'-Roma, uccise madre con fiocina prima di ferirsi: morto nella notte-Milano: Sala lancia appello a espositori, 'siateci o Salone rischia di andare all'estero'-Best workplaces Italia 2021, AbbVie al 3° posto classifica migliori aziende-Covid Marche, oggi 326 contagi: bollettino 23 aprile-Milano: Sala, 'confermata presenza Mattarella a Salone del Mobile'-Calcio: Finale di Coppa di Germania a Berlino sarà senza tifosi-Libri: 'Lo Sport della Vela, Allenarsi a Vincere', a cura di Giulia Conti, dal 23 aprile nelle librerie-Pavia: commercio fraudolento idrocarburi, Gdf sequestra auto di lusso per 250mila euro-Calcio: Messi raggiunge Ronaldo, almeno 25 gol in campionato in 12 stagioni-M5S: nuovo addio in Europa, lascia Adinolfi, verso Ppe

Batteri resistenti agli antibiotici. Morti 50mila bambini

Condividi questo articolo:

Preoccupano non poco i nuovi batteri super resistenti agli antibiotici: sono già morti 58mila bambini. Si teme che l’epidemia possa

 

Gli esperti lanciano l’allarme: in India un batterio killer, resistente alla maggior parte degli antibiotici, ha già causato la morte di 58 mila bambini. L’epidemia mortale potrebbe avere implicazioni globali, sostiene uno studio condotto dai medici indiani e pubblicato sul ‘New York Times’.

I bimbi sarebbero già nati con queste infezioni resistenti a tutti gli antibiotici e oltre 58 mila piccoli sarebbero morti l’anno scorso: si teme che possa aumentare le forme di batteri resistenti, vanificando  gli sforzi per migliorare i tassi di mortalità neonatali nel Paese. ‘Se le infezioni resistenti continuano a crescere, i progressi registrati in questo campo rischiano di fermarsi. E questo sarebbe un disastro, non solo per l’India’, ha specificato Vinod Paul, capo della Pediatria dell’All India Institute of Medical Sciences e responsabile dello studio.

I nuovi batteri che resistono  agli antibiotici sono aumentti negli ultimi 5 anni: ‘Ora quasi il 100% dei bambini che arrivano da noi ha infezioni multiresistenti. È spaventoso’, spiega Neelam Kler, del dipartimento di Neonatologa del New Delhìs Sir Ganga Ram Hospital.

 

Servizi igienici approssimativi, uso incontrollato degli antibiotici e una lunga sottovalutazione del problema in India ‘hanno creato uno tsunami di antibioticoresistenza che sta raggiungendo gli altri Paesi del mondo’, avverte, invece, Timothy Walsh, microbiologo della Cardiff University.

gc 

Questo articolo è stato letto 16 volte.

antibiotici, Batteri, batterio, batterio killer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net