ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Peperoncino: tutto quello che serve sapere alla Fiera Campionaria 2013

Condividi questo articolo:

Rieti Cuore Piccante 2013 e’ l’occasione per scoprire benefici, usi e tipologie di coltivazione, conserva e consumo del peperoncino

 

 

Il peperoncino ha tantissime proprietà. La capsaicina oltre a conferire al frutto la sua nota piccantezza, viene apprezzata per le sue qualità gastronomiche e medicinali. Sulla Rivista Cancer Research è stata pubblicata una ricerca che lo indica come potente antitumorale soprattutto in relazione al cancro prostatico. Nell’antichità era ben noto come afrodisiaco, mentre oggi è apprezzato per lo più da chi ama condimenti speziati o la coltivazione di piante ornamentali dai colori sgargianti.

Da giovedì 29 agosto a domenica 1 settembre i produttori di peperoncino di tutto il mondo faranno incontrare i loro prodotti con tutti gli appassionati. Ghana, Honduras, Messico e Sri Lanka tra i Paesi ospiti. Finalmente l’occasione per ammirare e lasciarsi tentare dalle qualità più piccanti: al primo posto il Trinidad Moruga Scorpion Butch T, neoeletto al vertice della scala Scoville (scala che misura la piccantezza delle singole specie del genere Capsicum) come frutto più piccante del mondo. E ancora il Naga Viper, l’Habanero e via via con intensità decrescente i peperoncini più adatti alla sensibilità di tutti i palati. Senza dimenticare i nostri mitici produttori calabresi con la famosa Nduja di spilinga, insaccato leggendario, a base di peperoncini molto piccanti e carne di maiale che si gusta sul pane e sulla pizza o con primi piatti saporiti. Insomma scoprire, consumare e apprezzare il peperoncino a Rieti Cuore Piccante 2013 può essere un’occasione per visitare l’universo del peperoncino, concedendosi una breve vacanza di gusto e salute. (Vincenzo Nizza)

 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

fiera peperoncino, peperoncino, proprietà peperoncino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net