ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: Conte, 'Riccardi non alla prima chiama per confronto con centrodestra'-Quirinale: Conte, 'per Draghi responsabilità governo, rischio è paralisi istituzionale'-Quirinale: Conte, 'no a deliri onnipotenza centrodestra, Presidente di parte inaccettabile'-Quirinale: Spadafora, 'continuità governo o si rischia elezioni e stop Paese'-Quirinale: Cubeddu, 'Draghi resti a bordo, nostra non è Repubblica presidenziale'-Green pass, Accademia della Crusca: "Parola finta, in inglese non è usata"-Quirinale: Conte, 'se nuovo governo si passa da voto online, impatto su comunità M5S'-**Quirinale: Tucci, 'Draghi al Colle? No a botte piena con moglie ubriaca'**-Quirinale: Crippa, 'cambio governo è stop di 2 mesi, non possiamo permettercelo'-Quirinale: Vacca, 'no veti, Draghi profilo più autorevole che abbiamo'-Quirinale: Anastasi (M5S), 'bene nomi di alto profilo come Riccardi'-**Quirinale: Letta rilancia e 'sfida' Salvini su Draghi, ma c'è anche Mattarella bis** (2)-Fi: Fico, 'cordoglio per scomparsa Fasano'-**Quirinale: Battelli, 'prima chiama come squid ame, vedere se spiraglio per bis Mattarella'**-Quirinale: Conte ai pro-Draghi, 'nessuno pone veti, è patto con cittadini non di legislatura'-Quirinale: Caso (M5S), 'no a veti, necessario patto legislatura'-Quirinale: Conte, 'Riccardi no a prime 'chiame', non vogliamo bruciarlo'-Quirinale: Conte 'chiama' applauso a Mattarella, 'serietà e rigore'-Quirinale: Nesci, 'no veti su Draghi, rischio di dover ritrattare'-Quirinale: Conte, 'nessun veto ma governo deve andare avanti, è premessa M5S'
antibiotici naturali

Nella tua cucina e nel tuo giardino si nascondono preziosi antibiotici naturali

Condividi questo articolo:

antibiotici naturali

In natura esistono potenti rimedi che puoi trovare nella tua cucina o coltivare nel tuo giardino di casa

Sono buoni da mangiare ma anche ottimi rimedi naturali e, soprattutto, sono a portata di mano.

Scopriamo insieme 10 antibiotici naturali che possiamo trovare nelle nostre cucine o nel nostro giardino.

  • Olio di origano

Ricco di antiossidanti naturali, questo olio curativo è considerato uno degli antibiotici naturali più efficaci del pianeta. Puoi aggiungere alcune gocce di olio di origano in una pentola di acqua bollente e inalare il vapore una volta al giorno le infezioni delle vie respiratorie superiori. Se soffri di infezioni ai piedi o alle unghie, aggiungi alcuni cucchiaini di olio di origano in una vasca di acqua calda e immergi il piede per alcuni minuti.

  • Estratto di foglie di olivo

L’estratto di foglie di olivo contiene un composto chiamato oleuropeina che ha proprietà antiossidanti, antimicrobiche e antinfiammatorie. Questo rende l’estratto di foglie di olivo particolarmente utile per rafforzare le difese immunitarie contro le infezioni resistenti agli antibiotici.

  • Zenzero

Le proprietà antibatteriche naturali dello zenzero contribuiscono a combattere diversi tipi di batteri, come la salmonella e altri agenti patogeni presenti negli alimenti. Ecco perché può essere utile consumare zenzero fresco insieme a sushi o frutti di mare crudi. Il tè allo zenzero aiuta anche a lenire il mal di stomaco e ad alleviare la nausea.

  • Miele

Grazie al suo alto contenuto di perossido di idrogeno, il miele è noto per essere un potente agente antimicrobico. Il miele grezzo è stato usato come antisettico naturale e antibiotico per migliaia di anni. In realtà, questa dolce sostanza è un rimedio popolare comune per le infezioni respiratorie

  • Aglio

Non solo l’aglio è ricco di vitamine e minerali, ma contiene anche un potente composto chiamato allicina. L’allicina ha proprietà antimicrobiche naturali che agiscono contro diversi tipi di batteri. Per sperimentare tutti i benefici dell’allicina, aggiungi aglio crudo ai tuoi pasti o applica una soluzione topica fatta di aglio crudo e acqua direttamente sulla tua ferita.

  • Echinacea

L’echinacea possiede proprietà anti-batteriche simili a quelle dell’aglio. Se assunto in forma liquida o in capsule, l’estratto di echinacea può aiutare a rafforzare il sistema immunitario.

  • Aceto di mele

L’aceto di mele crudo (ACV) è un astringente privo di sostanze chimiche con potenti proprietà antisettiche e antimicrobiche. Puoi bere dosi regolari di ACV per aiutare a pulire il tuo sistema digestivo o applicare ACV topicamente per disinfettare e sterilizzare tagli e ferite superficiali.

  • Curcuma

Un alimento base nell’Ayurveda e nella medicina tradizionale cinese, la curcuma è stata utilizzata per generazioni come trattamento altamente efficace per le infezioni batteriche. Il suo principio attivo, la curcumina, è particolarmente utile per rafforzare il sistema immunitario. Se il gusto della curcuma si rivela troppo forte, puoi unirlo al miele per sperimentare i benefici combinati di entrambi.

  • Peperoncino di Cayenna

Se hai mai sentito il tuo sangue scorrere dal calore del pepe di Caienna, allora sapresti quanto è efficace nello stimolare la circolazione sanguigna. Il pepe di cayenna deve le sue proprietà benefiche a due composti pungenti, la capsaicina e la diidrocapsaicina, che, secondo gli studi, possono fermare la crescita di batteri e funghi. Queste sostanze chimiche possono anche alleviare i sintomi di infezioni virali come l’influenza. Se non riesci a gestire il gusto del peperoncino di cayenna, basta mescolarlo con una cucchiaiata di miele per bilanciare il sapore infuocato.

  • Olio extra vergine di cocco

Con le sue proprietà antimicrobiche naturali, l’olio extra vergine di cocco può aumentare significativamente la capacità del sistema immunitario di combattere le infezioni microbiche. Può anche aiutare a migliorare la funzione cerebrale e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. Incorporare questo olio versatile nella dieta per sostenere la salute e il benessere generale.

 

 

Questo articolo è stato letto 151 volte.

Aceto di mele, aglio, antibiotici, miele, naturali, Olio di cocco, olio di oliva, peperoncino, ZENZERO

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net