ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Vaccino Johnson & Johnson, verso uso per over 60 in Italia-**Superlega: Laporta e la clausula Barca, dentro solo se lo vogliono i soci'**-Grillo, legale indagato: "Sono innocenti, Bongiorno porti pure il video"-Copyright: Franceschini, 'grande opportunità per l’industria creativa italiana'-**Grillo: fonti Nazareno, 'posizione Letta forte, frasi inaccettabili, tutele per tutti'**-Omofobia: Malpezzi, 'Ostellari faccia bene il suo lavoro e calendarizzi il Ddl Zan'-Riaperture palestre in zona gialla da 1 giugno-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...'-Grillo: avvocato di un indagato, 'sono innocenti, Bongiorno porti quel video ma sono perplesso...' (2)-Copyright: Fieg, 'bene recepimento direttiva, ora rapido esercizio della delega'-Covid: bozza dl, pass verde vale 6 mesi per guariti e vaccinati, 48 ore con test-**Grillo: Marcucci, 'Conte? Lascia perplessi, nessuna vera presa di distanza di M5S'**-Grillo: Provenzano, 'aberrante, ma alleanza con M5s dipende da evoluzione con Conte'-**Sky: Ibarra si dimette, lascerà a fine luglio**-Covid: bozza dl, dal 1/7 in zona gialla ok terme, parchi tematici e lunapark-Covid: bozza dl, da 1/7 in zona gialla tornano fiere, convegni e congressi (2)-Covid: bozza dl, previste sanzioni per chi falsifica pass verde, anche carcere-Roma: Zevi, 'le mie tre proposte per le primarie del centrosinistra'-Covid: bozza dl, scuola torna in presenza, superiori al 50% no deroghe da Regioni-Covid: bozza dl, deroghe a scuola in presenza solo per focolai virus

Italiani in coda per la Giornata Primavera del Fai

Condividi questo articolo:

Il bilancio, molto positivo, della Giornata Fai di Primavera che è terminata oggi. Mezzo milione di visitatori, in testa la Lombardia, ma anche città come Messina, Napoli, Bari e Udine. Ottime presenze in generale in Sicilia. Non sono mancate feste, eventi e tour organizzati

Mezzo milione di italiani in coda, record di visitatori in Lombardia, i beni piu’ visti a Messina, Napoli, Bari, Genova e Udine: questi i numeri della diciannovesima edizione della Giornata Fai di Primavera, sostenuta per il tredicesimo anno consecutivo da Wind.

’Grande soddisfazione per questa edizione straordinaria della giornata che ha celebrato i 150 anni dell’Unita’ d’Italia con uno speciale percorso risorgimentale – ha detto Ilaria Borletti Buitoni, Presidente Fai -. Siamo particolarmente felici della grande partecipazione degli italiani e della sensibilita’ e generosita’ dimostrata verso il grande lavoro della Fondazione: rispetto alle passate edizioni infatti sono aumentate sia le iscrizioni che i contributi liberi per le visite’.

Il record di visitatori e’ stato in Lombardia, dove 90 mila persone hanno visitato i 103 beni aperti. Il monumento piu’ visto, Villa De Pasquale a Messina con circa 20 mila presenze e sempre in Sicilia, a Palermo, 10 mila i visitatori per il Castello di Maredolce. Grande affluenza anche in Piemonte con oltre 39 mila persone: a Torino piu’ di 11 mila visitatori per le aperture del percorso risorgimentale; a Novara quasi settemila per il Canale Cavour. In Campania 11 mila visitatori hanno potuto ammirare Villa Rosebery a Napoli, residenza del Presidente della Repubblica. A Genova oltre novemila persone in coda per visitare la sede della Banca d’Italia. A Roma file e lunghe attese per la straordinaria apertura del Palazzo del Quirinale riservata agli iscritti Fai che ha attirato piu’ di 4 mila persone. Ma grande interesse anche in Friuli Venezia Giulia a Udine per la Banca d’Italia con ben settemila persone e straordinario successo per l’apertura a Bari con oltre diecimila visitatori per la Prefettura e la sede del Comune. E a Ravenna ben 4.500 persone hanno seguito il percorso risorgimentale dedicato alla figura di Garibaldi. Ottimo risultato anche per l’iniziativa ’Arte: un ponte tra culture’ che in 36 citta’ italiane ha permesso a migliaia di cittadini stranieri di assistere a visite guidate in numerose lingue, fra cui arabo, rumeno, tagalog, albanese, ucraino e cingalese. Questa grande festa di piazza e mobilitazione popolare si ripete ogni anno grazie anche al fondamentale supporto di oltre settemila volontari e 13 mila apprendisti Ciceroni. (ANSA).

Questo articolo è stato letto 1 volte.

ambiente, arte, fai, lombardia, napoli, primavera, record, Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net