Ecoinvenzioni: il vaso per le piante, che ricicla i rifiuti

Condividi questo articolo:

Il vaso ecologico Jarst, è’ l’innovativa soluzione ecologica proposta per nutrire i fiori con gli scarti alimentari che vengono prodotti in casa

Il vaso che trasforma i rifiuti organici in fertilizzante per le piante è l’innovativa soluzione ecologica proposta per nutrire i fiori con gli scarti alimentari che vengono prodotti in casa. Si tratta, in pratica, di un contenitore ecologico e compatto, ideato dai designer Andrea Bartolucci e Leonardo Fortino (dell’azienda Small Nature) con lo scopo di integrare, in un unico spazio, sia una fioriera per le piante, che una piccola compostiera per il nutrimento dei vegetali stessi.

Il vaso ecologico, battezzato con il nome di ‘Jarst’, si trasforma quindi in una sorta di bidone dell’immondizia dove gettare, ad esempio, gli avanzi della nostra cena, favorendo in questo modo, la decomposizione aerobica delle frazioni organiche che, attraverso il compost, (ossia una sorta di terriccio fertile), mantengono vive e lucenti le nostre piante.

Il vaso ecologico ‘Jarst’, pur presentandosi come ‘elemento unico’ è costituito da tre componenti distinte: un contenitore fuso con la compostiera, un cestello interno e un tappo. Il cestello, in particolare, è adibito alla raccolta dei rifiiuti organici che, grazie al sistema di compostaggio integrato, diventano fertilizzante per la pianta, ospitata in uno spazio adiacente sempre all’interno del vaso. Il tappo, invece, serve a bloccare gli odori dei rifiuti riposti nel cestello perché, una volta gettate, occorreranno 5-6 mesi di tempo per completare il loro processo di ‘decomposizione fertile’ nel terreno della pianta.

Il vaso ecologico ‘Jarst’, rappresenta quindi un’idea versatile e funzionale per chiunque voglia arredare la propria casa in armonia con l’ambiente. Attualmente, il vaso è disponibile in commercio nella colorazione bianco-verde e si può acquistare direttamente visitando questo sito.

(Matteo Ludovisi)

Questo articolo è stato letto 12 volte.

pianta, piante, rifiuti, vaso, vaso ecologico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net