ULTIMA ORA:

Ecoinvenzioni: la bici elettrica che si ricarica pedalando

Condividi questo articolo:

La bici elettrica Bike+ e’ la nuova eco-invenzione realizzata dall’azienda E-novia nel campo della mobilita’ sostenibile

La bici elettrica che si ricarica a pedali è la nuova eco-invenzione realizzata nel campo della mobilità sostenibile, dall’azienda E-novia, una spin-off del Politecnico di Milano. Si tratta, in pratica, di una bicicletta in grado di ricaricare la ‘pedalata assistita’ attraverso la spinta propulsiva generata dalle gambe del ciclista.

La bici elettrica che si ricarica a pedali, denominata ‘Bike+’ è costituita, in particolare, da una speciale centralina che monitora costantemente la frequenza e l’intensità delle ‘spinte’ del ciclista: questo perché, nel caso ci sia una propulsione poco efficiente (ad es. durante una salita), il sistema elettronico, fa entrare in gioco la batteria in modo da agevolare l’andamento della bicicletta.

La bicicletta elettrica ‘Bike+’, secondo quanto dichiarato dai progettisti, sarebbe dotata di un piccolo motore in grado di ricaricarsi ‘a pedali’, grazie all’utilizzo di una speciale dinamo collocate sia sulla ruota posteriore che su quella anteriore del mezzo. Questa bici innovativa, assicurano i ricercatori, è stata progettata appositamente per ottimizzare l’energia del corpo umano in relazione ad un mezzo di trasporto ‘meccanico-elettrico’, completamente ad impatto zero.

(Matteo Ludovisi)

 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

bici, bici elettrica, bicicletta, energia, pedali, ricarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net