ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Biodiversità: Coldiretti, in Italia persi 3 frutti su 4-**Forlì: coppia trovata morta in casa, probabile omicidio-suicido**-Milano: vagone messo a soqquadro sulla linea per Chiasso, corsa soppressa e 14 denunce-Ucraina: Suslov, 'si rischia guerra infinita, 1 anno a bassa intensità, poi un'esplosione violenta'-Ucraina: russi distruggono ponte nella regione di Luhansk-Ucraina, Zelensky: "Situazione Donbass estremamente difficile"-Camorra: sfuggì a cattura durante operazione, arrestato affiliato '167' Arzano-Pnrr: Gentiloni, 'partiti non frenino sulle riforme, senza il recovery si rischia la recessione'-Ucraina: Belgorod, russi schierano lanciatori missili Iskander-M-Ucraina: Donetsk e Luhansk, nove attacchi respinti, distrutti carri armati e un drone-Ucraina: Duda è in Ucraina, oggi terrà discorso alla Verkhovna Rada di Kiev-Milano: concerto Radio Italia, oltre 200 persone si sono rivolte al 118, ritracciata minorenne-Vaiolo delle scimmie, in Svizzera primo caso-Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, a Convention Viareggio il punto sulla riforma del Demanio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, al Satec faro su transizione ecologica ed energetica-Ucraina, Cecchi (Confindustria Nautica): "Da sanzioni nessuna criticità al settore"
vassoi di cartone

VASSOI DI CARTONE

Condividi questo articolo:

3 modi creativi per poterli riciclare

La parola d’ordine nel pensiero green, è sicuramente Riciclare!

Dare una seconda vita agli oggetti o alle materie prime, è molto importante e a volte anche divertente e creativo.

Oggi parliamo dei vassoi di cartone.

Tutte le volte che compriamo una torta o un cabaret di pasticcini, ci ritroviamo per casa questa tipologia di vassoi. A volte di colore grigio chiaro quasi bianco, altre volte dorati.

Se non sappiamo cosa farcene, il miglior modo per gettarli nella spazzatura, sarebbe quello di lavarli ben bene dagli eventuali residui di dolciumi, e gettarli nella raccolta differenziata tra la carta. (Se sono troppo spessi e pesanti allora anche nel cartone).

Se invece siete delle menti creative o in generale vi piace dare una seconda vita agli oggetti che avete tra le mani, vi diamo alcuni consigli su come utilizzarli al meglio.

Diamo libero sfogo alla nostra creatività

La nostra testata parla spesso di come dare una seconda vita agli oggetti. Abbiamo visto lampade create interamente dalle bucce degli agrumi. Metodi strabilianti su come far rinvigorire le piante o utilizzare elementi presi dalle nostre cucine per eliminare gli odori in casa.

Tutto per vivere meglio e dare un aspetto più green alle nostre giornate.

Le idee per riciclare i vassoi sono tantissime: possiamo creare dei portapiante.

Se in casa abbiamo alcune piantine nuove e non sappiamo dove sistemarle in giro perché siamo a corto di sottovasi ecco una soluzione pratica! Essendo la parte dorata del vassoio impermeabile possiamo utilizzarla come sotto pianta. Così quando andremo ad innaffiare eviteremo di bagnare mobili e mensole. Inoltre per renderle anche più carine possiamo anche pensare di dipingerle e passare un filo di lacca per renderle impermeabile anche all’esterno.

Oppure creiamo delle cornici per le foto o ancora delle bacheche per attaccare con le puntine i nostri appunti o dei portapenne.

Certo che tra il dire e il fare…

Così abbiamo “sbirciato” su un canale Youtube da circa 170.000 utenti. Si chiama “Vivi con Letizia”.

In questo video potrete vedere come riciclare i vassoi di cartone e dar loro una seconda vita.

Siete pronti per la creatività?

Buona visione.

D.T.

Questo articolo è stato letto 10 volte.

cartone, riciclo dei vassoi di cartone, vassoi di cartone

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net