Zoo di Pistoia: nati 5 cuccioli di suricato

Condividi questo articolo:

Lieto evento al Giardino zoologico di Pistoia: sono nati cinque esemplari di suricato

 

 

Un nuovo  arrivo al Giardino zoologico di Pistoia: sono nati cinque esemplari di suricato (Suricata suricatta), per spiegarci, cinque piccoli Timon (Re Leone). I piccoli ‘hanno appena una settimana e sono usciti per le prime passeggiate sorvegliati attentamente da babbo e mamma, riferiscono gli esperti del Giardino zoologico di Pistoia. Anche i fratelli e le sorelle più grandi li proteggono e attendono ancora qualche altro giorno per giocare insieme’, ha spiegato l’Unione italiana giardini zoologici e acquari di cui fa parte anche la struttura pistoiese.

 

I suricato sono originari di alcune aree dell’Africa sub-equatoriale e sono particolarmente socievoli: ‘Vivono in gruppi molto numerosi dette gang che contano anche 30 esemplari – si spiega dall’Uiza – La gravidanza nella specie dura undici settimane e la femmina dotata di sei mammelle, allatta i piccoli per i primi di due mesi di vita circa’.

Una particolarità di questi animali? Scavano nella sabbia per costruire i loro rifugi sotterranei che hanno una profondità che va dai due a sette metri. ‘Si tratta – spiega ancora  Uiza – d’intricati labirinti e tunnel sotterranei che possono contare fino a settanta entrate per permettere agli esemplari della specie di rifugiarsi o di uscirne velocemente nei momenti di pericolo. In corrispondenza di ogni entrata e uscita c’ una cunetta fatta con la sabbia rimossa durante lo scavo che serve anche come punto di osservazione; le cosiddette ‘sentinelle’ si appostano sulla montagnetta in posizione verticale, retti sulle due zampe posteriori grazie alla coda che permette loro di mantenere l’equilibrio per osservare il territorio circostante’.

gc

Questo articolo è stato letto 1 volte.

animali, suricato, suricato Pistoia, zoo pistoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net