ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto'-Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto' (2)-Fase 2: Bertolaso, 'polemiche in Sicilia? Fava ha perso un'occasione per stare zitto' (3)-Fase 2: Bertolaso, 'Fontana mi chiede una mano? Sono un pensionato ma lo aiuto volentieri'-Gilet arancioni, denunciato Pappalardo-Milano: presidio gilet arancioni autorizzato, saranno denunciati per Dpcm-**Milano: Sala, 'chiesto a prefetto di denunciare gilet arancioni per manifestazione'**-Coronavirus: quasi 51mila guariti in Lombardia, stabili ricoveri in terapia intensiva-Spazio: Dragon-2 di Space X pronta al lancio, resta rischio meteo-Fase 2: sindaco Trapani, 'assistenti civici? Fesseria, Boccia torni al Consiglio comunale'-Fase 2: Dadone, 'con dl semplificazioni obbligo a pubblicare tempi pratiche edilizie'-Ricerca: dalle Tac ai controlli in dogana, nuovo materiale 'smaschera' radiazioni-Appalti: Salini, 'superare codice? D’accordo con Di Maio'-Portafogli vegani-Coronavirus: Abi, domande a Fondo Garanzia 1 miliardo al giorno, finora arrivate 21,3 mld-Fase 2: Il comune di Cefalù pubblica le nuove regole per i bagnanti-Sicilia: 'Musumeci ritiri delega assessore leghista', il 2 giugno manifestazione a Palermo-Sicilia: Dissesto idrogeologico, a San Teodoro al via i lavori di consolidamento-Agrigento: invece dei meloni coltivavano serra cannabis, denunciati padre e figlio-Messina: riciclaggio e reimpiego di fondi illeciti, quattro arresti della Gdf

L’abolizione degli animali nei circhi è vicina. Salta l’emendamento che ne voleva solo la riduzione

Condividi questo articolo:

“La prima importante vittoria delle quattro necessarie per l’eliminazione dell’uso degli animali nei circhi” dice la Lav

C’è un disegno di legge in discussione in parlamento che prevede l’abolizione dell’uso degli animali nei circhi. Una proposta che ha appena superato la prima insidia: un emendamento che avrebbe portato non all’eliminazione, ma solo alla riduzione degli animali nei circhi. Il Governo, dopo aver dato il via libera nei giorni scorsi ora si dice contrario, per la gioia degli animalisti. In Belgio è già vietato l’uso di animali selvatici nei circhi.

“Quella di oggi è la prima importante vittoria delle quattro necessarie per l’eliminazione dell’uso degli animali nei circhi cosi come hanno già fatto altri 50 Paesi nel mondo”. Lo sottolinea in una nota la Lav, riferendosi all’emendamento che oggi è stato dichiarato decaduto in Commissione Cultura del Senato. “L’emendamento Ranucci-Fasiolo (Pd) – rileva la Lav – avrebbe annullato il cambiamento previsto nel Disegno di Legge 2287-bis del Ministro Franceschini. È un primo Sì all’abolizione della esibizione degli animali nei circhi”. “Grazie alle iniziative sostenute dalla Lav nei giorni scorsi – sostiene l’associazione animalista -, e alla mobilitazione di parlamentari di tutti i gruppi, il governo ha cambiato il parere favorevole all’emendamento dato precedentemente dal Sottosegretario Cesaro, sostituito oggi in Commissione dalla Sottosegretaria Bianchi”. “Siamo molto soddisfatti per l’esito di questo primo round – conclude la Lav – terremo alta la guardia affinchè il voto dell’Aula previsto per fine mese confermi quanto chiede la stragrande maggioranza degli italiani, l’effettiva tutela degli animali e il rilancio dello spettacolo circense umano”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

animali, circo, Franceschini, Legge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net