ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Isis, arrestato algerino a Bari: coinvolto in strage Bataclan-Pd: Zingaretti, 'ho voluto dare scossa, se sono problema ci vuole chiarimento, non scompaio' (2)-Covid: Salvini, 'lavoriamo per produrre vaccini in Italia, spero no lockdown'-8 marzo: Salvini, 'donna patrimonio del Paese ma non per aggettivo o sostantivo'-Pd: Zingaretti, 'ho voluto dare scossa, se sono problema ci vuole chiarimento, non scompaio'-Tv: Zingaretti, 'alcuni preferiscono salotti a trasmissioni popolari'-Governo: Zingaretti, 'tutti hanno voluto Conte poi non c'era più nessuno'-Roma: Zingaretti, 'fare il sindaco sarà cosa bellissima, oggi non è mio pensiero e obiettivo'-Dj morta: Procuratore Patti, 'Depistaggio? No, la morte di Viviana compatibile con il suicidio'-Dj morta: Procuratore Patti, 'Depistaggio? No, la morte di Viviana compatibile con il suicidio' (2)-**Covid: Salvini, 'finita pandemia commissione inchiesta internazionale su regime cinese'**-Pd: Oddati, 'Sardine rispettino comunità e Bonaccini, questo è spirito piazza grande'-Covid: Verducci (Pd), 'non bastano vaccini serve tracciamento'-8 marzo: Taverna, 'ripartire da donne e da rappresentanza femminile'-8 marzo: domani premio 'Eccellenza donna' con Giorgia Meloni-8 marzo: domani premio 'Eccellenza donna' con Giorgia Meloni (2)-Roma: Baldino (M5S), 'possibile legge per capitale nonostante uscite scomposte'-8 marzo: Silvestri (M5S), 'ha ragione Grillo, serve cambio culturale'-8 marzo: Federico, 'potere alle donne, M5s motore cambiamento'-Covid: Nesci, 'Sud non è penalizzato in distribuzione vaccini'

Si fa presto a dire green…

Condividi questo articolo:

Si fa presto a dire green: al via un ciclo di workshop gratuiti per imparare a comunicare al meglio i temi della sostenibilità e della tutela ambientale

 

Comincia giovedì 30 gennaio il ciclo di workshop gratuiti ‘Giornalisti Nell’Erba – Si fa presto a dire Green’.  Il primo workshop dal titolo ‘Green fin dall’inizio’ approfondirà il tema della progettazione green e dell’ecodesign. Insieme a ricercatori, chimici analitici, architetti, ecodesigners e giornalisti, verranno esaminate tutte quelle componenti – dalla materia prima al consumatore – che devono essere pensate a monte, prima di poter dire che un prodotto è davvero green.

 

Si tratta del primo appuntamento del progetto che vedrà impegnati alunni di scuole medie e superiori nonché studenti delle università romane in inchieste giornalistiche a caccia di greenicità vere e presunte. 

Gli obiettivi del progetto sono la formazione e sensibilizzazione alla tutela ambientale e alla sua comunicazione efficace, lo sviluppo di competenze utili e di una capacità di lettura consapevole, critica ed analitica delle informazioni anche tecnico-scientifiche, la diffusione di conoscenza di base sui cicli produttivi e sulla reale sostenibilità ambientale delle imprese e sulla normativa ambientale. Tutte conoscenze indispensabili per poter realizzare vere inchieste sui temi della sostenibilità.

I workshop sono gratuiti ma a numero chiuso ed è richiesta la prenotazione inviando una mail a info@giornalistinellerba.org

 

 

Gli altri appuntamenti sono previsti per il 13 febbraio (Basta produrre green per essere green?), il 20 marzo (Come si misura la greenicità?), il 3 aprile (Può una multinazionale essere green?). Tutti i workshop si svolgeranno presso l’aula Magna della Macroarea di Scienze dell’università di Tor Vergata, dalle 9 alle 13.30.  Tutte le informazioni su: http://www.giornalistinellerba.org/

a.s.

Questo articolo è stato letto 6 volte.

ambiente, green, tutela ambiente, worhshop si fa prestoa dire green

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net