ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Anarchici: termina in stazione corteo per Cospito a Milano, domani presidio a Opera-Pd: Boldrini, 'solidarietà a Schlein per vergognosi insulti'-**‘Ndrangheta: killer evaso, Cassazione rinvia sentenza Sestito al 28 febbraio**-Anarchici: Rosato, 'nessuno sconto a chi minaccia Stato con atti di violenza'-Meteo: in Lombardia weekend di sole e vento, tra domenica e lunedì brusco calo termico-Anarchici: Majorino, 'massima solidarietà a operatore vittima di violenza ingiustificata'-Migranti: Ricci, 'Pesaro pronta ad accogliere ma approdo in porti lontani irrazionale'-**Anarchici: Conte, 'Meloni 'ha perso le parole', Donzelli e Delmastro si dimettano'**-Qatargate: Non c'è pace senza giustizia, 'felici per rilascio Figà Talamanca'-Carceri: Sisto, Ronzulli e Cattaneo a Pavia, 'servono più manutenzione e personale'-Anarchici: Trancassini (Fdi), 'solidarietà a Colosimo, 41bis non si tocca'-Autonomia: Congedo (Fdi), 'sinistra mistifica realtà'-Carceri: Cattaneo, 'Fi lontana da strumentalizzazioni'-Anarchici: corteo a Milano, linee bus e tram deviate-Anarchici: Calenda, 'Nordio ha perso statura di tecnico liberale e indipendente'-Pd: Furfaro, 'inquietante rivendicare boom anomalo tessere, Bonaccini si dissoci'-Milano: al via dal 7 al 10 febbraio 'SanMetro', primo festival della canzone metropolitana-Lombardia: ass.Sertori,'necessario da subito invasare l'acqua per la stagione irrigua'-Governo: Calenda, 'regna confusione, non sta facendo nulla'-Anarchici: Pd, 'Meloni continua a scappare, dice che parla domani, prenderà distanze?'

Freddo e neve in arrivo: ecco i giorni della Merla. Leggi la leggenda

Condividi questo articolo:

Arrivano gli ultimi giorni di Gennaio e portando sull’Italia una nuova ondata di maltempo, con freddo e neve. Si rispetta la tradizione dei Giorni della Merla: leggi la leggenda

 

Una nuova ondata di maltempo proveniente dall’Europa centro-occidentale sta abbattersi sull’Italia, portando con sé aria gelida e neve fino in pianura. A partire dalla serata di oggi si prevedono abbondanti nevicate su Veneto, Emilia Romagna e Marche, con i fiocchi bianchi che cadranno anche in pianura. Neve fino a quota 500-300 metri su Abruzzo e Molise.

Il maltempo porterà nelle prossime ore, invece, piogge e temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia mentre dalla tarda serata di oggi si prevedono venti forti su Sardegna, Sicilia Calabria e Puglia.

L’ondata di gelo che sta per arrivare sull’Italia con la neve che cadrà anche a bassa quota, rispetta la tradizione dei giorni della Merla, i giorni di fine Gennaio (29-31) più freddi dell’anno. Come mai i giorni di fine Gennaio si racconta siano i giorni più freddi di tutto l’anno?

C’era una volta (e c’è ancora), il mese di Gennaio, freddo e gelido. Anche un po’ birichino. E c’era una merla, che poverina era diventata la vittima preferita del primo mese dell’anno.

Gennaio si divertiva a perseguitare la merla. Aspettava che la merla uscisse dal nido per cercar cibo, e ricopriva la Terra di neve e ghiaccio, senza far trovare nutrimento all’indifeso animale. Un anno, la merla, stanca di questa storia nel mese di dicembre fece scorta per tutto il mese di Gennaio, che allora era di 28 giorni. Il 28 del mese, la merla, credendo di aver raggirato gennaio, uscì dal suo nido cinguettando. Ma non sapeva che la partita non era ancora finita.

Gennaio, non accettando l’affronto, chiese a Febbraio tre giorni in prestito e scatenò bufere di neve e pioggia.

Le basse temperature spinsero la merla a ripararsi in un comignolo di un camino, dove rimase fino a febbraio. Quando uscì il suo aspetto era diverso, e le sue penne, per la fuliggine erano diventate tutte nere. Da allora tutti i merli sono neri. E da allora, il 29, il 30 e il 31 gennaio siamo costretti ad indossare sciarponi e cappelli, d’altronde sono i giorni più freddi dell’anno. I giorni della Merla, appunto.

 

gc

Questo articolo è stato letto 66 volte.

freddo, gennaio, giorni della merla, meteo, neve

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net