ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Forlì: coppia trovata morta in casa, probabile omicidio-suicido**-Milano: vagone messo a soqquadro sulla linea per Chiasso, corsa soppressa e 14 denunce-Ucraina: Suslov, 'si rischia guerra infinita, 1 anno a bassa intensità, poi un'esplosione violenta'-Ucraina: russi distruggono ponte nella regione di Luhansk-Ucraina, Zelensky: "Situazione Donbass estremamente difficile"-Camorra: sfuggì a cattura durante operazione, arrestato affiliato '167' Arzano-Pnrr: Gentiloni, 'partiti non frenino sulle riforme, senza il recovery si rischia la recessione'-Ucraina: Belgorod, russi schierano lanciatori missili Iskander-M-Ucraina: Donetsk e Luhansk, nove attacchi respinti, distrutti carri armati e un drone-Ucraina: Duda è in Ucraina, oggi terrà discorso alla Verkhovna Rada di Kiev-Milano: concerto Radio Italia, oltre 200 persone si sono rivolte al 118, ritracciata minorenne-Vaiolo delle scimmie, in Svizzera primo caso-Lione vince Champions League Donne, 3-1 al Barcellona in finale-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, a Convention Viareggio il punto sulla riforma del Demanio-Mbappe resta al Psg, rinnovo contratto record e 'comanderà' nel club-Stella (Confindustria Nautica): "Proseguire in percorsi crescita e internazionalizzazione"-Nautica, al Satec faro su transizione ecologica ed energetica-Ucraina, Cecchi (Confindustria Nautica): "Da sanzioni nessuna criticità al settore"-Superenalotto, numeri estrazione vincente oggi 21 maggio

Pulci, zecche e parassiti rischiano l’estinzione a causa del surriscaldamento globale. Ma non dobbiamo gioire

Condividi questo articolo:

Sono gli organismi più fastidiosi per l’uomo, ma l’ecosistema non può farne a meno

Forse sono gli animali meno simpatici che ci siano dato che infestano e veicolano malattie, oltre a dare fastidio quando sono nei paraggi. Parliamo di pidocchi, pulci e zecche, organismi che ora rischiano l’estinzione a causa del cambiamento climatico

Entro 50 anni, un terzo potrebbe scomparire, ma non dobbiamo gioirne.

I parassiti svolgono importanti funzioni negli ecosistemi: aiutano a controllare le popolazioni di fauna selvatica e a mantenere l’energia che “viaggia” nelle catene alimentari. Ecco perché la loro scomparsa comunque potrebbe irrimediabilmente danneggiare l’ambiente.

L’allarme viene da uno studio condotto dall’Istituto Smithsonian che ha creato anche la prima “Lista Rossa” disponibile online delle specie di parassiti a rischio estinzione.

Anche se la maggior parte di questi organismi è nocivo per l’uomo e per gli animali, dobbiamo considerare il ruolo che svolgono negli ecosistemi. I parassiti, ad esempio, aiutano a controllare le popolazioni di fauna selvatica e a mantenere l’energia che “viaggia” nelle catene alimentari. Ecco perché la loro scomparsa comunque potrebbe irrimediabilmente danneggiare l’ambiente.

Questo articolo è stato letto 68 volte.

Global warming, inquinamento, parassiti, pulci, zecche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net