ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Quirinale: in corso riunione da remoto grandi elettori Leu-Quirinale: Renzi, 'Letta sta cercando di tenere insieme Conte e Speranza, ma M5S divisi'-**Quirinale: Renzi, 'per ora tutta tattica, martedì si capirà qualcosa in più'**-Quirinale: in campo il nome Riccardi, il fondatore di sant'Egidio che piace a moderati e sinistra-Quirinale: in campo il nome Riccardi, il fondatore di sant'Egidio che piace a moderati e sinistra (2)-Quirinale: Renzi, 'Casini è personalità a cui si pensa'-**Quirinale: Renzi, 'Draghi? Al Colle non ci si va contro i partiti ma in virtù accordo politico'**-Quirinale: Renzi, 'può essere di destra ma deve rappresentare tutti'-**Quirinale: Renzi, 'Salvini? O fa frittata come Bersani o fa statista, deve scegliere'**-Quirinale: Renzi, 'Riccardi non ha possibilità, nome M5S per stare sui giornali'-Quirinale: Renzi, 'veto Berlusconi su Draghi? Un po' mi ha stupito'-Quirinale: Renzi, 'in M5S infinità correnti clamorosa'-Quirinale: c.sinistra manda in soffitta il tavolo, leader e capigruppo in 'brainstorming' a cerchio-Quirinale: fonti Nazareno, 'finalmente confronto sui nomi, profilo sia autorevole e non di parte'-Quirinale: Conte, 'nome anche con centrodestra? Ottimista perché penso a paese'-Quirinale: Conte, 'Casini? non abbiamo parlato di nomi, nemmeno con Salvini'-Quirinale: Mattarella sceglie Legione Carabinieri per prima e ultima messa da Capo Stato-"Quirinale, presidente arbitro non giocatore"-Quirinale: Siracusano (FI), 'con elezione diretta Berlusconi avrebbe stravinto'-Quirinale: Letta, 'ora nome condiviso e patto legislatura'

NEL PAESE DEI FARAONI, TURISMO E RESPONSABILITA’ SOCIALE

Condividi questo articolo:

In Egitto proposte di viaggi realmente responsabili: oltre alla massima tutela dei luoghi, l’obiettivo è quello di stabilire con gli abitanti del posto un reale e proficuo scambio.

Il turismo “responsabile” è attento alla salvaguardia dell’ambiente, alla tutela dei luoghi. Ma viaggiare “responsabilmente” vuol dire anche interagire con gli abitanti locali, scambiare con loro idee e contribuire al loro sostentamento economico. Il meccanismo funziona soprattutto se ci si reca in paesi come l’Egitto, ricchissimi da un punto di vista culturale, ma piuttosto poveri su quello economico. Per questo una vacanza “sostenibile” nel paese dei faraoni assume tratti che sono ben al di là della semplice visita turistica. L’organizzazione di “Vacanze egiziane” punta a far assimilare a chi entra nel paese la vera cultura del posto, stabilendo un proficuo scambio tra culture. Il percorso prevede visita a il Cairo, alla Piana di Giza, la navigazione in Felucca tra le isolette di Aswan, prima di raggiungere Luxor e la Valle dei Re e delle Regine. Ci si fermerà in visita ad associazioni umanitarie e si potranno apprezzare i progetti di artigianato femminile locale. Nei dieci giorni di permanenza si alloggerà in case private o in semplici alberghi. Il costo è di 1.285 euro a persona, volo incluso. E anche qui c’è una caratteristica responsabile: una parte della quota sarà donata a due associazioni umanitarie che si occupano dello sviluppo e della critica situazione infantile e familiare dell’alto egitto (l’associazione "Gamaya Tanmeyat el Mogtamaa-Sviluppo della Famiglia: le donne e i bambini” e “Gamaya ElKhayereya-Aiuto concreto alle famiglie”), mentre una terza parte andrà al “fondo scolastico dei bambini bisognosi”.

 

Umberto Di Giacomo

Questo articolo è stato letto 6 volte.

egitto, turismo sostenibile, viaggiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net