La crisi è alleata dell’ambiente

Condividi questo articolo:

Chi lo ha detto che la crisi non porta anche buone notizie?

 

Non tutto il male vien per nuocere. Nemmeno la crisi. Se la sofferenza economica fa male ai portafogli e riduce le spese degli italiani, è anche vero che alla crisi di deve la iduzione delle emissioni di CO2 negli Stati Uniti, -11% tra il 2007 e il 2013. A sostenere che la diminuzione arriva a causa della crisi e non all’uso di fonti alternative al carbone, sono i ricercatori delle università della California e del Maryland.

 

Uno studio pubblicato sulla rivista Nature Communications traccia un’analisi economica di uso dell’energia, produzione di beni, emissioni e domanda dei consumatori tra il 1997 e il 2013, da cui emerge che il calo delle emissioni è dovuto al cambiamento della domanda dei consumatori e al crollo della produzione industriale tra il 2007 e il 2013. L’abbattimento delle emissioni, quindi, non è dovuto agli investimenti nel gas naturale.

‘Il gas naturale ha giocato un ruolo minore nella decrescita delle emissioni, i veri eroi sono la riduzione dei consumi e un uso più efficiente dell’energia’, spiega il coautore della ricerca Steven Davis. Il cambiamento del mix energetico, infatti, ha contribuito al calo per appena il 18%.

gc

Questo articolo è stato letto 8 volte.

ambiente, crisi ambiente, emissioni, portafogli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net