ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Italia: otto misure per rilanciare l’economia

Condividi questo articolo:

Imu, Tares, lavoro, Iva: sono questi alcuni dei punti che saranno trattati nel decreto del fare che sara’ varato dal Governo entro il 27 Giugno

 

Rilanciare l’economia dell’Italia: è questa la sfida più importante del Governo Letta. Ed è per questo che, prima del vertice europeo del 27 giugno, il Governo ha deciso di varare un ‘decreto del fare’, ovvero un decreto incentrato su fisco, occupazione, lavoro, piccole aziende, semplificazione, agenda digitale, accelerazione dei pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione, riduzione degli incentivi per le rinnovabili. Ad annunciare che il Governo varerà un decreto per il rilancio dell’economia italiana è stato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini, al termine del vertice di maggioranza.

A commentare il ‘decreto del fare’, però, è stato anche il premier Enrico Letta, che ha affermato che questo pacchetto di misure non solo consentirà all’Italia di avere le carte in regola al vertice di Bruxelles ma servirà a ‘fronteggiare la crisi e tentare il rilancio’.

 

Quali sono gli otto punti che saranno trattati nel decreto che servirà all’Italia per rilanciare la propria economia? Semplificazione della burocrazia per appalti e sicurezza, nuove misure per incentivare l’assunzione al lavoro di giovani under 35 anni, richiesta per sbloccare 400 milioni di Fondi Ue per il rilancio dell’economia, revisione delle aliquote per evitare il rialzo dell’Iva, una nuova fiscalità sulla casa e quindi decisioni importanti per quanto riguarda il pagamento dell’Imu, nuove misure per la Tares, la tassa sui rifiuti, stretta sulle esenzioni Ticket e lotta all’evasione, con l’introduzione di norme più severe ed efficaci per scovare il mercato nero. 

(gc)

Questo articolo è stato letto 9 volte.

crisi, Imu, Italia, rifiuti, rilancio economia Italia, Tares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net