ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Sicilia: Meloni, 'rispettare regole, non vedo motivi per non ricandidare Musumeci'-Terna, 'Premio Driving Energy 2022 – fotografia contemporanea' per promozione culturale-Centrodestra: Meloni, 'non ho sentito Berlusconi dopo vertice, non capisco suo rammarico'-Made in Italy: Conte, 'ministero? lo sottoscrivo in bianco'-Calcio: Senesi, 'Roma arriverà con più ritmo, Mancini ha chiamato ma ho scelto l'Argentina'-Pnrr: Meloni, 'problema natalità è priorità, tra 30 anni welfare a picco'-Pnrr, Conte: "L'Italia non perderà l'occasione, smarrirebbe la credibilità"-Pari opportunità: Mattarella ad Ateneo Padova, 'bene tanti interventi femminili'-Ucraina: Conte, 'Di Maio in linea con M5S, ci sentiamo sempre'-Ue: Mattarella, 'valori comuni hanno resistito a nazionalismi accesi'-Roma: Conte, 'cinghiali ancora in circolazione, più facile far polemica che risolvere problemi'-Pnrr: Conte, 'mio governo caduto per risorse? Di certo era scomodo'-Giustizia: Marcucci, 'referendum sono stimolo'-Pnrr: Conte, 'Italia non perderà occasione, smarrirebbe credibilità'-Barcellona interessato a Koulibaly, idea Pjanic per il Napoli-Governo: Letta, 'ogni distinguo in maggioranza ci indebolisce, serve unità'-Competenze green nell'agritech, selezionati 3 finalisti del Nestlé Startup Program-Governo: Conte, 'non puntiamo a metterlo difficoltà, noi responsabili'-Rifiuti: Conte, 'su termovalorizzatore sorpreso da governo, ci batteremo in Parlamento'-Ucraina: Mattarella, 'valori Ue non possono essere lacerati da uso forza'

Il 2013 sara’ un anno con temperature record

Condividi questo articolo:

Il 2013 sara’ un anno con temperature record: secondo le previsioni del Met Office britannico e’ previsto un aumento della temperatura media globale di 0,57° Celsius

Il 2013  sarà un anno con temperature record. Che il 2013 sarebbe stato un anno abbastanza caldo lo si poteva intuire già dai primi giorni di gennaio, quando sulla penisola dominavano temperature miti e sole splendente.  L’anno appena iniziato non sarà, quasi sicuramente, l’anno più caldo della storia, ma molto probabilmente entrerà nella top ten di quelli con temperature record a livello planetario registrati negli ultimi 120 anni. Le conseguenze dirette di questa previsione sulla nostra penisola ancora non sono abbastanza chiare, ma ci si potrebbe aspettare un’estate ancora più calda di quella passata.

A conferma che quest’anno sarà uno degli anni più caldi ci sono le previsioni del Met Office britannico, che parlano di un aumento della temperatura media globale di 0,57° Celsius per il 2013. Ma niente allarmismi: le previsioni sono a livello planetario, non riguarda singole zone della Terra, e non è detto che anche l’Italia viva un anno caldissimo.  Ci spieghiamo meglio: tutti ci ricordiamo l’estate del 2003 come la più calda mai vissuta, ma a livello planetario il 2010 è stato ben più caldo del 2003.

E ancora: che il 2013 sia un anno con temperature record è ancora solo una previsione probabilistica, ovvero una previsione che da un’ indicazione legata alla probabilità di accadimento di un qualcosa, tra i vari scenari possibili per il 2013. Per questo non è necessario allarmarsi pensando a estati torride, siccità e incendi.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 9 volte.

anno temperature record, caldo, riscaldamento globale, temperature 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net