ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Groenlandia: niente ghiaccio, ma foreste

Condividi questo articolo:

La Groenlandia potrebbe presto essere ricoperta da boschi e foreste

 

La Groenlandia non sarà più ricoperta da ghiacci, ma da foreste e boschi. A causa dei cambiamenti climatici, entro il 2100, il paesaggio della Groenlandia potrebbe mutare completamente. È quanto sostiene un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Philosophical Transaction of The Royal Society’.

La Groenlandia, ora in buona parte sotto una calotta di ghiaccio, potrebbe essere ricoperta da distese boschive, almeno nella sua parte meridionale all’inizio del prossimo secolo. Attualmente sull’isola crescono solo quattro specie di alberi autoctoni, ma nei prossimi decenni ce ne saranno a decine, secondo gli esperti.

 

In particolare, secondo gli esperti, sono 44 le specie arboree che potrebbero trovare terreno fertile in Groenlandia. Alcune, in realtà, avrebbero già le condizioni ideali per crescere sull’isola. Il fatto che non siano ancora presenti, secondo i ricercatopri, dipende in parte dalla lentezza con cui le foreste si espandono, e in parte dal fatto che la Groenlandia è molto isolata.

gc

Questo articolo è stato letto 33 volte.

cambiamenti climatici, foreste, ghiacci, Groenlandia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net