Al via il Greening Camp 2012, il futuro parte da oggi

Condividi questo articolo:

Al Greening Camp il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini diventa giovane tra i giovani alla ricerca di una soluzione sostenibile per lo sviluppo e il progresso dell’Italia

Al Greening camp 2012, che in queste ore si sta svolgendo presso la Luiss carlo Guidi, si fa sul serio. E a impegnarsi sono studenti, giovani laureati, aziende e istituzioni, rappresentate in questa sede dal Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, che ha tanto voluto e desiderato il Greening Camp. Ed è per questo che dopo aver dato il via alla tavola rotonda il Ministro non si risparmia e diventa giovane tra i giovani alla ricerca di una soluzione sostenibile per il progresso dell’Italia.

Al Greening Camp, in queste ore, istituzioni e giovani si stanno confrontando sulla green economy e sulle Green Zone su cui intervenire: come, quando e con cosa migliorare l’Italia? C’è qualcuno che in questo momento si sta impegnando a trovare la bussola per traghettare il nostro Paese oltre la crisi economica, sociale e ambientale. C’è qualcuno che crede che un futuro migliore sia ancora possibile: sono i giovani che hanno pensato e progettato alcune idee di green economy e che presto le presenteranno alle aziende e alle imprese.

Che al Greening Camp si fa sul serio lo si intuisce appena si entra nella sala: tutti gli allestimenti sono ecosostenibili e riciclabili, perché un domani migliore parte dalle scelte di oggi. 

(Natale Accetta)

Questo articolo è stato letto 7 volte.

Corrado Clini, crisi economica, Green Economy, greening Camp, luiss, ministero ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net