ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: insulti a ispettori antidoping, sentenza Gasperini attesa domani-Calcio: Champions League, finale City-Chelsea verso il trasloco da Istanbul al Portogallo-Lirica: la Scala riapre dopo 199 giorni, Sala 'è come non l'abbiamo mai vista'-Partiti: sondaggio Swg-TgLa7, M5S in calo tutti gli altri in crescita, Lega sempre prima-Mo: Picierno, 'Ue e Italia si impegnino per ripresa dialogo'-Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'-Calcio: Nazionale Under 18 in amichevole in 4 giugno contro l'Austria-Tennis: Internazionali Bnl, Hurkacz si ritira e Musetti va al 2° turno-Centrodestra: Giacomoni, 'Fi determinante per centrodestra, incisivi su territorio'-Calcio: Lega Pro, 2° turno playoff posticipato al 19 maggio (2)-**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)

Foreste: perdiamo un’‘Inghilterra’ all’anno

Condividi questo articolo:

La deforestazione continua ed è un grave problema a cui l’uomo dovrebbe far fronte: la denuncia dell’Onu

 

Perdiamo un’Inghilterra all’anno. Parliamo di foreste: ogni anno distruggiamo 13 milioni di ettari di foreste all’anno, circa la superficie dell’Inghilterra. A denunciare la situazione è l’Onu, che alla vigilia della Giornata internazionale delle foreste, che si celebra il 21 marzo, manda un messaggio chiaro: ‘Per costruire un futuro sostenibile e resiliente al clima dobbiamo investire sulle foreste. Ciò richiederà un impegno politico ai più alti livelli, politiche ‘smart’, un’applicazione effettiva della legge, partnership e finanziamenti innovativi’.

La Giornata internazione della foresta è dedicata al clima perché ‘sostenere le foreste e mitigare il cambiamento climatico sono due facce della stessa medaglia’. Le foreste riescono a trattenere  una quantità di carbonio che equivale a circa il 10% delle emissioni globali previste per la prima metà di questo secolo, mentre la deforestazione rappresenta il 17% delle emissioni causate dall’uomo.

E non solo. L’importanza delle foreste sta nella dimostrazione che ,6 miliardi di persone, incluse duemila culture indigene, dipendono dalle foreste per cibo, carburante, alloggi e reddito.

La presenza delle foreste è importante per il suolo, per l’acqua, per l’aria e per l’uomo in generale. ‘Gli alberi hanno la capacità di trasferire enormi quantità di acqua dal suolo all’atmosfera attraverso il meccanismo della traspirazione. Sono 20 miliardi di tonnellate di acqua al giorno, pari al volume del Rio delle Amazzoni’, spiega Gianfranco Bologna, direttore scientifico del Wwf Italia. ‘La deforestazione mette a rischio questo affascinante e complesso sistema, con una drastica riduzione dei meccanismi di evapotraspirazione, alterazione nella formazione delle nubi, nella dinamica delle precipitazioni e nei prolungamenti delle stagioni secche, con diffusione dei processi di aridificazione’. La lotta alla deforestazione ‘deve diventare un obiettivo prioritario se vogliamo combattere il cambiamento climatico’, sottolinea il Wwf, che ha messo a punto una campagna virale sui social con vignette, grafici e foto delle foreste più belle del pianeta, da condividere con l’hashtag #forestday. 

gc

Questo articolo è stato letto 49 volte.

cambiamento climatico, foreste, Giornata internazione della foresta, Inghilterra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net