Europa anticipa a 2018 nuovo sistema di controllo emissioni

Condividi questo articolo:

Il Parlamento Europeo ha approvato l’anticipazione al 2018 delle nuove norme di controllo delle emissioni inquinanti

 

La Commissione ambiente del Parlamento europeo ha approvato un provvedimento  per anticipare al 2018 l’entrata in vigore, prevista per il 2021, del nuovo sistema di controllo delle emissioni inquinanti e dei relativi permessi (Ets). ‘L’accordo raggiunto oggi in commissione Ambiente è una buona notizia per il clima e per l’industria. Allo stesso tempo siamo riusciti a disciplinare a livello europeo gli aiuti alle industrie innovative, evitando una concorrenza sleale alla manifattura italiana. Inoltre, è prevista un’attenzione particolare ai settori a rischio delocalizzazione’, ha dichiarato Patrizia Toia, europarlamentare Pd.

 

‘Un risultato significativo, perché tiene insieme le istanze dell’industria manifatturiera, di cui l’Italia è uno dei principali attori europei, con l’impegno per una politica climatica ambiziosa’, ha commentato invece Flavio Zanonato, della commissione Industria.

Decisamente un ottimo passo, che tiene presenti la salvaguardia dell’ambiente e le esigenze dell’industria.

gc 

Questo articolo è stato letto 5 volte.

ambiente, CO2, emissione, emissioni di CO2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net