ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Romagna zona arancione scuro da domani, ordinanza: regole-M5S: Fico, 'benvenuto Conte, ora a lavoro per ripartire più forti di prima'-Pd: Verducci, 'si impedisce di presentare odg, altro che unità'-Governo: Zingaretti, 'in primi 100 giorni tre priorità su parità genere'-Pd: Pini, 'mi è stata tolta parola in Direzione, bella questa gestione unitaria'-Sanremo 2021, musica 'stonata' per attività commerciali sul lastrico-**Covid: mezz'ora di colloquio con Draghi, Arcuri assicura piena collaborazione**-Pd: Zingaretti, 'vocazione maggioritaria a rischio nel 2018, isolati lì persa bussola'-Covid: domani cabina regia con Draghi alle 9.30, nuovo passaggio con Regioni su Dpcm-**Covid: Miozzo, 'scuole chiuse in zone rossa, ci saranno evoluzioni'**-Pd: Direzione finita, al voto on line odg su partito di uomini e donne-**A. Saudita: Casa Bianca, 'ci riserviamo il diritto di sanzionare Mbs'**-Pd: Zingaretti, 'primarie previste in 2023 ma giusto aprire discussione'-**Governo: Zingaretti, 'sostegno a Draghi contro rischi deragliamento'-**Pd: Zingaretti, 'bene confronto ma no astratto e lontano da vita persone'**-**Covid: dopo Borrelli via anche Arcuri, Draghi lima Dpcm e prepara 'battaglia vaccini'**-**Covid: dopo Borrelli via anche Arcuri, Draghi lima Dpcm e prepara 'battaglia vaccini'** (2)-A.Saudita: Di Battista, 'Renzi si dimetta invece di buttare palla in tribuna'-A.Saudita: Di Battista, 'Renzi si dimetta invece di buttare palla in tribuna' (2)-**Pd: Zingaretti, 'tenuto duro e vinto battaglia, altro che cospargerci capo di cenere'**

Essere sindaco e mamma? Non ci sono problemi

Condividi questo articolo:

L’intervento di una psicologa sulla polemica montata a Roma dopo la frase di un candidato sindaco

La campagna elettorale a Roma ha preso una piega strana: uno dei candidato, Guido Bertolaso, ha detto di una ipotetica rivale, Giorgia Meloni, che avrebbe fatto meglio a non candidarsi in quanto ’deve fare la mamma’. A Bertolaso ha fatto prontamente eco Berlusconi.

A Roma ci saranno in campo ben due donne: Giorgia Meloni, presto Mamma, e Virginia Raggi, già madre di un bimbo di 7 anni.

Quindi il tema della possibilità per le mamme di fare politica è tornato (tristemente) all’ordine del giorno. Come spiega all’AdnKronos Mirta Mattina, coordinatrice del progetto di psicologia perinatale all’Ordine degli psicologi del Lazio, questa è una domanda ‘che non si sarebbe nemmeno posta in un Paese e in una società in cui vengono garantiti supporto e strumenti adatti ai genitori e alla famiglia. E, in generale, occorre ribadire che il fatto che mamma o papà siano impegnati e realizzati anche nell’attività lavorativa, è una risorsa e non uno svantaggio per i bambini’.

L’esperta spiega che ‘I figli e le figlie di madri, ma anche padri, coinvolti in una professione impegnativa non hanno nessuna difficoltà rispetto ai bambini con genitori che lavorano di meno’. 

Inoltre si ribadisce che la cura di un bambino non deve essere una responsabilità solo delle donne, ma deve essere condivisa da tutta la famiglia e soprattutto dalla società.

Quindi, al di là delle posizioni politiche, la strumentalizzazione del ruolo di madre appare uno strumento di lotta politica alquanto sterile.

Questo articolo è stato letto 5 volte.

Berlusconi, Bertolaso, donne, elezioni, Madri, Meloni, Raggi, Roma, sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net