ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ndicka, le cause del malore: ipotesi trauma toracico-Amadeus lascia la Rai, non rinnoverà il suo contratto-Udinese-Roma sospesa, le ipotesi per il recupero della sfida-E' morto Mattia Giani, calciatore del Castelfiorentino colpito da malore in campo-Editoria, Adnkronos lancia campagna istituzionale del suo sito web-Milano, di proprietà della 'Ndrangheta i locali della movida: 14 arresti per infiltrazione mafiosa-Made in Italy, Acampora: "Prezioso il lavoro di Urso per riportare al centro l'orgoglio nazionale"-EY Italia, Stefania Boschetti è la nuova Ceo-Ucraina, Kiev: "Zaporizhzhia colpita 400 volte in 24 ore". Attacco Russia nel Donetsk: 4 morti-Samsung strappa ad Apple il primo posto nelle vendite di smartphone-Fiorello: "Amadeus ospite ultima puntata VivaRai2, forse ultima cosa in Rai"-Rifiuti, Iacono (ad Hera): "Ne recuperiamo oltre 7 milioni di tonnellate"-Sostenibilità, Ramonda (ad Herambiente): "Investiamo sulla rigenerazione delle risorse"-Attacco Iran a Israele, Macron: "Francia ha intercettato droni su richiesta Giordania"-Cinema, Delli Colli: "I Premi aiutano, può essere un modo per fare tornare un film nelle sale"-Palermo, violenza sessuale di gruppo su una turista: due arresti-Cinema, Detassis: "Quest'anno David Donatello cambierà, con red carpet e prima serata"-Cinema: si concludono a Siracusa gli Stati generali, duecento ospiti in tre giorni-Benzina, prezzo ancora su: è ai massimi da 6 mesi, quanto costa-Carabinieri morti a Salerno, deceduto anche anziano coinvolto in incidente

Ecco come vivere senza plastica

Condividi questo articolo:

Sempre nuovi consigli per usare meno plastica possibile

Vengono sempre dati molti suggerimenti per liberare il mondo e la nostra mente dalle gabbie di utilizzo della plastica a cui il sistema ci ha spinto, ma è sempre bene che se ne diano altri:

1. Per profumare la casa fare delle candele in cera d’api, evitando in questo modo i deodoranti e le loro confezioni.
2. Scegliere giocattoli per bambini di legno, tessuto, carta e gomma, per quanto possibile. Comprare libri da colorare di carta riciclata, pennelli di legno in fibre naturali, pastelli a matita e pastelli a cera al posto dei pennarelli.
3. Acquistare un spazzolino da denti in alluminio o in bambù.
4. Non utilizzare gli accendini di plastica, investire in uno modello di metallo ricaricabile, come lo Zippo o usare i fiammiferi.
5. Utilizzare il nastro carta al posto dello scotch per gli imballaggi. Avvolgere in carta riciclata o di giornale i regali, magari imparando la bella arte giapponese del furoshiki per il confezionamento.
6. Evitare abiti sintetici, visto che questi indumenti rilasciano grandi quantità di microfibre di plastica in acqua durante il lavaggio, gran parte delle quali non vengono filtrate; optare per tessuti naturali di cotone, lino, canapa, juta, bambù e lana.
7. Comprare il tè in foglie in un contenitore riutilizzabile e fare l’infusione con un colino in metallo – molte bustine di tè usa e getta contengono plastica.
8. In casa, usare fogli di giornale per raccogliere i rifiuti del cane e gettarli nel cestino, carta igienica per gettarli nel water o una semplice pala se la destinazione è un mucchio di compost appositamente dedicato ai rifiuti canini.
9. Comprare bottiglie di vino con tappi in sughero al posto di quelli sintetici, dal momento che il sughero è completamente biodegradabile. Comprare la birra in bottiglie di vetro a rendere, non in lattine di alluminio.
10. In presenza di acqua potabile, bere quella del rubinetto.
11. Usare sacchetti della spesa riutilizzabili, in stoffa.

E poi, tutto quello che riesce a venirci in mente, basta che non sia di plastica!

Questo articolo è stato letto 175 volte.

legno, oggetti, plastica

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net